Il cane ha troppo caldo? I segnali per capirlo

Ecco come capire se il vostro cane è eccessivamente accaldato, e come risolvere il problema.

Il cane ha troppo caldo

L'estate non è solo divertimento e sole. In questa calda e afosa stagione bisogna prestare attenzione anche ai propri animali domestici, che possono soffrire troppo il caldo, con conseguenze talvolta fatali. Alcuni tipi di cani, in particolar modo, sono inclini a soffrire di problemi respiratori, e possono facilmente surriscaldarsi e rischiare la vita a causa del caldo afoso.

Ma come fare a capire se il nostro cane ha troppo caldo? I primi sintomi da non ignorare sono:


  • Tendenza ad ansimare in modo eccessivo

  • Letargia

  • Scarsa coordinazione fisica


Se doveste notare questi sintomi, dovrete portare immediatamente l’animale in una zona fresca e all’ombra, e fargli bere dell’acqua fresca. Se i sintomi dovessero continuare, o addirittura peggiorare, sarà necessario portare immediatamente l'animale dal veterinario.

Per evitare che possano presentarsi problemi di questo tipo, è inoltre importante mantenere il proprio animale ben idratato, offrirgli delle zone d’ombra facilmente accessibili e – se al cane fa piacere – farlo nuotare nell’acqua fresca. Evitate però di costringere il vostro cane a rimanere in acqua a nuotare, soprattutto se manifesta un disinteresse verso questa attività.

via | People
Foto da iStock

  • shares
  • Mail