I miei gatti fanno uso d’erba

gatto nell'erbaLa maggior parte dei gatti sembra impazzire quando si trova davanti alla cosiddetta erba gatta: solitamente si tratta di Nepeta o altre piante appartenenti alla famiglia delle Labiate. Quello che, nella mia ignoranza in campo scientifico, non sapevo, era che queste piante hanno un principio attivo simile nella struttura a quello della marijuana, il nepetalattone.

Solitamente i gatti si limitano a strofinarsi contro la pianta e, magari, a mordicchiarla con voluttà prima di addentarla, ma si leggono cose allucinanti: gatti che fissano il vuoto, mici che acchiappano insetti inesistenti… In effetti queste cose i gatti le fanno anche quando non si drogano di Nepeta, ma non credevo esistesse un nesso. Magari penserete: “Ho fatto da pusher ai miei gatti”, ma sembra che queste piante non siano annoverate tra quelle nocive.

Spesso i gatti hanno il problema dei boli di pelo nello stomaco: i gatti d’appartamento non hanno una muta netta e periodica come quelli che vivono all’esterno, e spesso non basta che il padrone li spazzoli. La somministrazione di erba gatta generalmente è finalizzata proprio a questo, aiutarli a espellere i boli. Ora sappiamo che c’è dell’altro, dietro al loro entusiasmo. Un altro rimedio efficace, nella mia esperienza, è l’impiego del Remover: solitamente i mici lo ritengono appetibile, e può essere utile in caso di stipsi. Per concludere, vi avviso che Pets Blog declina ogni responsabilità nel caso qualcuno di voi voglia fare esperimenti con la Nepeta.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail