Gallipoli: cagnolina con una zampa rotta vagava sulla Statale, salvata dai carabinieri

Nei giorni scorsi una cagnolina con la zampa rotta è stata salvata a Gallipoli grazie all’intervento dei carabinieri.

cane

Nei giorni scorsi una povera cagnolina è stata salvata grazie all’intervento provvidenziale dei carabinieri. I fatti sono accaduti a Gallipoli, e più esattamente nella strada statale 274 per Taviano, dove la piccoletta vagava, evidentemente sola, spaventata e molto confusa.

La cucciola aveva una zampa ferita, e non riusciva a camminare bene, rischiava di essere investita da qualche auto di passaggio, e probabilmente sarebbe accaduto, se non fosse stato per l’intervento dei carabinieri che si trovavano di pattuglia in quella zona.

Dopo aver notato la presenza del cane, i carabinieri della compagnia di Gallipoli hanno cercato di avvicinarlo con molta calma, e una volta conquistata la sua fiducia l’hanno legato al guardrail per evitare che potesse fuggire ed essere investito.

Gli agenti hanno quindi contattato il veterinario e i membri dell’Asl di Maglie (in provincia di Lecce), i quali sono intervenuti ed hanno portato in salvo la cucciolotta.

Fortunatamente la cagnolina non rischia la vita, e potrà tornare a correre dopo i necessari trattamenti. Purtroppo però pare che la piccola non fosse provvista di microchip, quindi non è stato possibile rintracciare il suo eventuale proprietario. Per questa ragione verrà data in adozione a una famiglia che voglia prendersene cura e tenerla al sicuro per come merita. Non possiamo che sperare che questa cucciolotta possa trovare al più presto la sua nuova mamma umana o il suo nuovo papà e dimenticare questa brutta avventura.

via | Leccenews24
Foto da Pixabay

  • shares
  • Mail