Gatti e botti di fine anno: pessimo connubio

gatto con cappellino festa

Come abbiamo già segnalato su Pestblog, molti comuni italiani vieteranno i classici botti di Capodanno. Padroni di cani e gatti e genitori di neonati ringraziano. In realtà ringrazio anche io, che poco li sopporto.

Intendiamoci: amo i fuochi d'artificio, se fatti esplodere in orario decente e non per quaranta minuti di seguito. I botti però non li capisco, per non dire di chi pensa che sparare col fucile dalla propria abitazione abbia lo stesso valore dell'accendere la classica miccetta.

Se devo però riferirmi alla mia personalissima esperienza, tutta la nostra preoccupazione di padroni di gatti è finita sempre nel nulla. Sia con la prima che con la seconda gatta abbiamo prestato molta attenzione ad un possibile disagio dovuto a rumori eccessivi. Entrambe, però, hanno sempre dormito beatamente, alla faccia della sottoscritta.

Mi viene da chiedermi: non è che magari le gatte vedendo tranquilli noi hanno pensato che allora era tutto a posto? Tendo a pensare che in realtà sia semplicemente dipeso dal loro carattere. Voi lettori di Petsblog che mi raccontate? I vostri gatti come reagiscono alle esplosioni del trentuno dicembre?

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: