Trova un grosso ragno dentro le sue cuffie: il video inquietante

Trova un grosso ragno dentro le sue cuffie: il video inquietante

Un uomo trova un ragno enorme dentro le sue cuffie antirumore, il video è davvero inquietante

Un uomo di nome Olly Hurst ha recentemente fatto una scoperta a dir poco macabra. Il protagonista della vicenda che vogliamo raccontarvi ha infatti trovato un grosso ragno dentro le sue cuffie. Olly vive in Australia, terra di animali enormi e spesso spaventosi. Proprio in questo splendido Paese, qualche giorno fa, l’uomo stava indossando le sue cuffie per la cancellazione del rumore per lavorare in tutta tranquillità, quando all’improvviso ha avvertito una strana sensazione di “solletico” all’orecchio.

A quel punto Olly si è tolto le cuffie per scoprire quale fosse la causa di quel solletico, ed in quel momento di rese conto dell’amara verità. Dentro le sue cuffie si trovava infatti un enorme ragno sparasside che riposava beatamente.

Di fronte a una scena del genere, anche l’australiano più coraggioso sarebbe probabilmente assalito da una sensazione di nausea. Ad ogni modo, il protagonista della vicenda ha ripreso il tutto con la sua videocamera, mostrando il momento in cui ha cercato di far uscire l’inquilino dalle sue cuffie.

Grosso ragno nelle cuffie: nessun pericolo per l’uomo

Fortunatamente pare che questa specie di ragni non sia pericolosa per l’uomo. Se non vengono disturbati, questi animali sono infatti piuttosto innocui. In genere i ragni sparasside si tengono anzi ben alla larga dagli esseri umani, ma probabilmente l’animale che si è andato a riposare dentro le cuffie di Olly non era a conoscenza di questo piccolo dettaglio.

Nonostante le loro grandi dimensioni e il corpo peloso, questi ragni non sono considerati pericolosi. Come la maggior parte dei ragni, hanno il veleno e un morso può avere effetti dannosi. Tuttavia, sono piuttosto riluttanti a mordere e di solito cercano di scappare piuttosto che essere aggressivi,

ha fatto sapere l’Australian Museum di Sydney, secondo cui il nuovo “amico” di Olly non è dunque affatto pericoloso. Di certo però è un tantino inquietante, non trovate?

via | Ipnoze
Foto di Warren Matthews da Pixabay

Seguici anche sui canali social

I Video di Petsblog