Himalaya, il cane che fa breccia nel cuore del bimbo diffidente

Sta facendo il giro del web un video in cui una cagnolona di nome Himalaya riesce a far breccia nel cuore di un bimbo che sembra non volerne sapere della sua amicizia.

Cani e bambini costituiscono una delle bellezze più affascinanti del creato e questo video che sta impazzando in rete lo dimostra una volta di più.

Ci troviamo a Buenos Aires, in Argentina, e protagonisti sono un bimbo di nome Hernán e un cagnolone che risponde al nome di Himalaya. Hernán è un cucciolo d’uomo affetto da sindrome di Down e non ne vuole sapere di farsi toccare dal cane e di giocare con lui (anzi, con lei, visto che Himalaya è una femmina). Ma la cagnolotta non è delle stesse intenzioni di Hernán e fa di tutto per rompere il muro che li divide e aprirsi un varco nel cuoricino del bimbo. Così Himalaya con una dolcezza incredibile e altrettanta pazienza piano piano si avvicina al bimbo, alza la zampa, si mette a pancia all’aria completamente in balia del volere di Hernán.

I cani, talvolta, sanno essere pasticcioni, ma nel caso specifico Himalaya dimostra di conoscere bene le gradazioni della comunicazione. Ai continui rifiuti di contatto del bambino, la cagnona oppone un’incredibile rete di segnali distensivi composta da sguardi, leccatine, piccoli morsi e ripetuti tocchi di zampa, ora sulle gambe del bambino, ora sulla spalla, sul piede. Hernán capitola sciogliendosi in un breve abbraccio che Himalaya si è conquistata entrando in sintonia con quel bambino che è incuriosito dall’animale, ma al tempo stesso spaventato o scarsamente interessato. Il cane non si impone, ma si propone con dei tempi di attesa che andrebbero presi a modello.

Emozionante quanto avviene al minuto 1:36: Himalaya si alza, poi si siede dinanzi a Hernán e poggia la sua zampona sulla spalla del piccolo. Per un attimo i due si guardano negli occhi: in quel momento, ne siamo certi, c’è stata una comunicazione profonda, che va ben al di là delle parole e entra direttamente nel cuore. Senza dubbio alcuno entra nei nostri cuori che guardiamo questo momento così intimo eppure così universale quale può essere la profonda amicizia che nasce tra due esseri viventi.

  • shares
  • Mail