Petsblog Cani Calore del cane femmina: sintomi

Calore del cane femmina: sintomi

Quali sono i sintomi che ci permettono di capire se un cane femmina è in calore? Eccoli.

Calore del cane femmina: sintomi

Calore cane femmina – Andiamo a parlare di nuovo di ciclo riproduttivo nei cani con particolare riferimento al calore della cagna. Anzi, al ciclo estrale del cane femmina, cosa che non ha nulla a che vedere col ciclo mestruale delle donne, per cui quando vi riferite al cane non parlate di mestruazioni, l’uso del termine è improprio. Come proprietari di cani siete tenuti a conoscere un minimo come funziona e come si manifesta il calore nel cane, non solo per una questione di conoscenza personale, ma anche per evitare accoppiamenti indesiderati provocati dal fatto che non si conoscono i sintomi del calore del cane o come funziona.

I sintomi del calore del cane femmina sono:

Proestro

  • ingrossamento della vulva che diventa edematosa
  • presenza di sangue
  • nervosismo
  • non vuole essere toccata in zona coda
  • la femmina allontana il maschio, lo morde o gli ringhia

Estro

  1. diminuzione della presenza di sangue nella fase estrale (quella dell’accoppiamento), fino alla scomparsa (occhio che alcune cagne hanno un ciclo estrale traditore con perdite persistenti anche nella fase estrale vera e propria)
  2. nervosismo
  3. la femmina accetta e cerca il maschio
  4. sposta la coda di lato
  5. possibile aumento della frequenza della minzione

La dottoressa veterinaria Manuela risponderà volentieri ai vostri commenti o alle domande che vorrete farle direttamente per email o sulla pagina Facebook di Petsblog. Queste informazioni non sostituiscono in nessun caso una visita veterinaria. Ricordiamo che Petsblog non fornisce in nessun caso e per nessun motivo nomi e/o dosaggi di farmaci.

Foto | davidlocke

Seguici anche sui canali social

Ti potrebbe interessare

Naso caldo cane, cosa vuol dire?
Salute cani

Il naso caldo del cane è sempre indice di malattia? Assolutamente no. Normalmente il naso del cane è fresco e umido, ma in determinate circostanze (più frequenti di quando non si pensi), ecco che il naso sembra un po’ più caldo. Ma se il naso è caldo e sono presenti altri sintomi, ecco che forse è il caso di cominciare a far visitare il cane dal veterinario