Petsblog Il veterinario di Petsblog Cavie: le principali varietà, dall’abissina alla peruviana, passando per l’inglese

Cavie: le principali varietà, dall’abissina alla peruviana, passando per l’inglese

Cavie: le principali varietà, dall’abissina alla peruviana, passando per l’inglese

Quante varietà di cavie esistono? La cavia, meglio nota anche come porcellino d’India (nome scientifico: Cavia porcellus), è un roditore originario della zona andina in Sud America. Sono animali molto sociali, che vivono bene in gruppi, a patto che non ci siano più maschi in presenza di femmine (in natura formano piccoli branchi molto gerarchici, in cui c’è un maschio dominante con un harem e che non sopporta di avere intorno altri maschi, pena lotte gerarchiche). Oggi andiamo ad occuparci di un aspetto particolare delle cavie: le diverse tipologie.

Cavie: le principali varietà a pelo corto

Queste sono le più diffuse varietà di cavie a pelo corto:

  • cavia americana o inglese: a pelo corto, dritto e liscio
  • cavia white crested: come sopra, ma ha una rosetta di peli bianchi sulla testa
  • cavia english crested: come sopra, ma con rosetta sulla testa del colore del mantello
  • cavia rex: mutazione recessiva con pelo lanoso e dritto
  • cavia satin: il pelo è molto lucido

Cavie: la varietà a pelo semilungo

Questa è la varietà di cavie a pelo medio:

  • cavia abissina: a pelo semilungo, i peli corti in alcune parti formano delle rosette. Il pelo è piuttosto ispido

Cavie: le varietà a pelo lungo

Ecco le principali varietà di cavie a pelo lungo:

  • cavia peruviana: a pelo lungo, liscio, può arrivare ad avere un pelo lungo anche 10-15 centimetri (fino a 30-50 centimetri). Anche questa ha delle rosette che direzionano il pelo e richiede molte più cure
  • cavie coronet: incrocio fra cavia sheltie e crested, con rosetta in testa
  • cavia sheltie: nota anche come silkie, il pelo è lungo, ma a differenza della peruviana cresce in una sola direzione
  • cavia texel: il pelo è lungo e ondulato
  • cavia rex: pelo lanoso
  • cavia satin: il pelo è molto lucido

Cavie: colore del mantello

Come colori del mantello, solitamente le cavie sono monocolore, bicolore o tricolore. In realtà esistono tantissime sfumature di colore del mantello delle cavie, anche se quelli base rimangono il bianco, il nero e il marrone. Parlando di colore, le cavie si distinguono in self (monocolore a pelo corto) e non self (bicolori o tricolori). Esistono poi delle varietà particolari.

Le cavie self sono:

  • Beige
  • Black
  • Buff
  • Chocolate
  • Cream
  • Dark Eyed Golden e Dark Eyed White
  • Lilac
  • Pink Eyed Golden e Pink Eyed White
  • Red
  • Saffron

Le cavie non self sono:

  • Abyssinian
  • Agouti
  • American crested
  • Argente
  • Baldwin (cavie senza pelo)
  • Bicolore
  • Coronet
  • Dalmatians
  • Dutch
  • English crested
  • Himalayan (bianca, occhi rossi e estremità delle zampe nere o marroni)
  • Peruvian
  • Roans
  • Sheltie
  • Skinny (cavie senza pelo)
  • Texel
  • Tortoishel and White o Tortoishel (nero, rosso e bianco o nero e rosso)
  • Tricolore

Varietà rare sono:

  • Alpaca
  • Fox
  • Lurkarya
  • Magpiel Harlequin
  • Merino
  • Minipli
  • Pink Eyed Cream Lemon
  • Ridgeback
  • Sable
  • Slate
  • Solid Ticked Bellied agouti
  • Somali
  • Swiss
  • Tan Teddy

Queste informazioni non sostituiscono in nessun caso una visita veterinaria. Ricordiamo che Petsblog non fornisce in nessun caso e per nessun motivo nomi e/o dosaggi di farmaci.

Foto | Pixabay

Seguici anche sui canali social

Ti potrebbe interessare

Porcellino d’India: guida completa per prendertene cura
Porcellino d'India

Ti sei mai chiesto com’è possedere una cavia o porcellino d’India? Sono piccole creature affascinanti che entreranno presto nel tuo cuore. In questo articolo forniremo tutte le informazioni sul porcellino d’India, sulle sue origini, l’alimentazione, l’habitat e come prendersi cura di questo piccolo e simpatico animale domestico.Il porcellino d’IndiaSi ritiene che la cavia, o porcellino […]