Petsblog Animali domestici Quale specie di criceto può vivere insieme ad altri?

Quale specie di criceto può vivere insieme ad altri?

Ci sono criceti che possono vivere insieme?

Quale specie di criceto può vivere insieme ad altri?

In molti se lo chiedono e in molti sbagliano poichè il criceto di suo parte svantaggiato: è un animale piccolo, secondo i più sta in una gabbia piccola e…perchè mai lasciarlo solo? Purtroppo l’apparenza inganna e, in questo caso, veramente moltissimo: i criceti infatti in natura non si incontrano MAI se non a scopo riproduttivo, inoltre un criceto può percorrere anche 5 kilometri a notte.

Dunque veniamo alla pratica: in casa vostra ovviamente un criceto è bene non si riproduca considerando che una singola criceta fa 6/8 cuccioli ogni 22 giorni. Inoltre bene comprendete che un habitat piccolo non è adeguato ai bisogni dell’animale che necessita di scavare, correre, e in generale restare attivo tutta la notte (ricordiamo che il criceto è un animale NOTTURNO). Rispondiamo dunque alla domanda iniziale: quale specie di criceto può vivere in compagnia? Risposta: NESSUNA. Ovviamente non vi venga in mente di mettere insieme due maschi o due femmine, è vero che non faranno cucciolate ma per questioni di territorialità si uccideranno letteralmente.

Seguici anche sui canali social

Ti potrebbe interessare

Quali sono le razze di cani più ubbidienti?
Cani

Il libro “The Intelligence of Dogs” di Stanley Coren, professore di psicologia canina all’Università della British Columbia, classifica le razze di cani in base alla loro obbedienza. Le razze più ubbidienti sono il Border Collie, il Barboncino, il Pastore Tedesco, il Golden Retriever, il Doberman, il Pastore delle Shetland, il Labrador Retriever, il Papillon, il Rottweiler e l’Australian Cattle Dog.