Ipotermia nel cane e gatto: sintomi

Ecco i principali sintomi di ipotermia nel cane e gatto.

pinscher cappotto

Ipotermia cane e gatto - Qual è la temperatura rettale normale di cani e gatti? Varia dai 38 ai 39 gradi. Quando la temperatura scende al di sotto dei 37.5 gradi, ecco che allora si può parlare di ipotermia (a meno che il termometro non sia finito nel bel mezzo di un fecaloma, quindi in questo caso la temperatura appare falsamente bassa). Se la temperatura corporea è compresa fra i 32 e i 35 gradi si parla di ipotermia lieve, se la temperatura scende fra i 28 e i 32 gradi si parla di ipotermia moderata e se la temperatura scende sotto i 28 gradi si parla di ipotermia grave.

Questi sono i principali sintomi di ipotermia nel cane e gatto (occhio che cuccioli e gattini sono più soggetti ad andare incontro a ipotermia, così come anche gli anziani):

  • debolezza
  • ottundimento del sensorio
  • stato stuporoso
  • tremori
  • rigidità muscolare
  • respiri lenti e poco profondi
  • difficoltà respiratorie
  • difficoltà nel percepire il battito cardiaco
  • midriasi
  • coma
  • morte

La dottoressa veterinaria Manuela risponderà volentieri ai vostri commenti o alle domande che vorrete farle direttamente per email o sulla pagina Facebook di Petsblog. Queste informazioni non sostituiscono in nessun caso una visita veterinaria. Ricordiamo che Petsblog non fornisce in nessun caso e per nessun motivo nomi e/o dosaggi di farmaci.

Foto | temponotempo

  • shares
  • Mail