Linfangectasia nel cane: sintomi

Parliamo dei principali sintomi della linfangectasia nel cane.

maltese

Linfangectasia nel cane - Con il termine di linfangectasia nel cane si intende una dilatazione dei vasi linfatici con conseguente perdita di linfa nell'intestino. La linfangectasia può essere primaria, sia congenita che idiopatica che secondaria causata da malattie che danneggiano i villi intestinali (IBD, malattie infettive, tumori). Pare poi che ci siano alcune razze predisposte: Maltese, Rottweiler, Shar-Pei e Yorkshire Terrier. Il problema della linfa che fuoriesce nell'intestino è che è ricca di proteine, quindi visto che alla lunga il riassorbimento non riesce a compensare la perdita ecco che si ha ipoproteinemia con conseguenti edema, versamento e infiammazione cronica che provoca linfangite granulomatosa.

I sintomi della linfangectasia nel cane sono:

  • diarrea anche intermittente
  • vomito
  • perdita di peso (a volte c'è solo questo sintomo)
  • diminuzione dell'appetito (raramente polifagia)
  • edema distale degli arti
  • ascite
  • versamento toracico con dispnea
  • ipoproteinemia
  • ipocalcemia
  • ipomagnesiemia
  • ipocolesterolemia

La dottoressa veterinaria Manuela risponderà volentieri ai vostri commenti o alle domande che vorrete farle direttamente per email o sulla pagina Facebook di Petsblog. Queste informazioni non sostituiscono in nessun caso una visita veterinaria. Ricordiamo che Petsblog non fornisce in nessun caso e per nessun motivo nomi e/o dosaggi di farmaci.

Foto | 76283671@N00

  • shares
  • Mail