Come viaggiare col cane a Malta

Dovete portare il vostro cane a Malta? Ecco la procedura da seguire.

bandiera Malta

Viaggiare col cane a Malta – Dovete portare il vostro cane a Malta? Fate attenzione, c'è un iter ben preciso da seguire. Grazie al sito Vivereamalta, ecco che andremo a vedere come fare per viaggiare a Malta con il proprio cane se si proviene dall'Italia o comunque da un paese dell'Unione Europea. In generale per viaggiare col cane a Malta serve Passaporto Europeo, microchip e vaccinazione antirabbica. Ma attenzione: ci sono dei precisi riferimenti temporali da rispettare assolutamente per non avere problemi. E poi bisogna richiedere il permesso di ingresso.

Viaggiare col cane a malta: microchip, passaporto e vaccinazione antirabbica

Affinché un cane possa viaggiare verso Malta c'è bisogno di tre requisii fondamentali:

  1. microchip: in Italia è obbligatorio, quindi il vostro cane dovrebbe già avercelo. Se non ce l'ha e ha più di due mesi di vita, male, molto male
  2. vaccinazione antirabbica: la vaccinazione antirabbica deve essere fatta almeno 21 giorni prima della partenza. Tuttavia attenzione: non possono essere vaccinati per la rabbia cani di età inferiori alle 12 settimane, è una precisa disposizione di legge. Questo vuol dire che cani più piccoli di 3 mesi (età minima per la vaccinazione) e 21 giorni (giorni prima che l'antirabbica sia valida) non possono andare a Malta. La vaccinazione deve essere eseguita dal veterinario che deve rilasciare contestualmente il Modello 12 (e inviarne copia ai Servizi Veterinari dell'Asl)
  3. passaporto: rilasciato esclusivamente dai Servizi Veterinari dell'Asl (ci va il microchip e l'antirabbica)
  4. trattamento contro l'Echinococco: valido solo per i cani. 24-120 ore prima dell'ingresso a Malta, il cane deve essere sverminato contro l'Echinococco con prodotti a base di Praziquantel. Tale trattamento deve essere eseguito dal veterinario che lo segnala poi nel passaporto

Attenzione poi a due fattori:

  • NON si possono portare a Malta cani o gatti di età inferiore alle 15 settimane di vita (pari a 105 giorni)
  • NON si possono portare a Malta più di 5 animali insieme (tranne che in caso di gare o esibizioni, ma in questo caso bisogna chiedere per tempo la certificazione e tutti gli animali devono essere di età superiore ai 6 mesi)

NON chiedete poi al veterinario di falsificare le date del vaccino antirabbico perché non vi siete mossi per tempo. A parte il fatto che non è possibile per motivi logistici visto che quando il veterinario fa una vaccinazione antirabbica è tenuto a inviarne comunicazione all'Asl entro 24 ore, gli state però chiedendo di commettere un illecito penale, un falso in atti d'ufficio. Quindi gli state chiedendo di compiere un reato.

Viaggiare col cane a malta: richiede il permesso di ingresso

Microchip, antirabbica, passaporto e sverminazione contro l'Echinococco non vi basteranno per poter portare il cane a Malta. Dovete infatti compilare l'apposito modulo di pre-notifica che trovate presso il sito Vivereamalta e poi inviarlo compilato a petstravel.msdec@gov.mt. Se poi il cane è accompagnato da qualcuno che non risulta essere il proprietario, ecco che dovrà compilare e portare sempre con sé la dichiarazione di trasporto di animali per motivi non commerciali che trovate presso questo indirizzo.

La dottoressa veterinaria Manuela risponderà volentieri ai vostri commenti o alle domande che vorrete farle direttamente per email o sulla pagina Facebook di Petsblog. Queste informazioni non sostituiscono in nessun caso una visita veterinaria. Ricordiamo che Petsblog non fornisce in nessun caso e per nessun motivo nomi e/o dosaggi di farmaci.

Foto | foxypar4

  • shares
  • Mail