Perché i pesci rossi diventano neri

Perché i pesci rossi diventano neri? Ecco tutto quello che dovete sapere!

Perché i pesci rossi diventano neri

Perché i pesci rossi diventano neri? Avete preso un acquario (non una piccola boccia, perché anche i pesci hanno bisogno del loro spazio per nuotare liberamente!), vi prendete cura dei pesci rossi ogni giorno, dando loro da mangiare e cambiando l'acqua con frequenza, anche se avete inserito un filtro. Poi ad un certo punto vi accorgete che il pesce ha iniziato a cambiare colore.

Cosa fare quando il pesce rosso cambia colore? Innanzitutto niente paura, cerchiamo di capire le cause che portano il nostro pets a cambiare leggermente o notevolmente. così da comprendere come intervenire prontamente per poter porre eventualmente rimedio.

Perché i pesci rossi diventano neri


I pesci rossi hanno sul loro corpicino una serie di cellule che determinano il colore della pelle. Se li teniamo in ambienti bui, in acquario dove accessori e rocce creano tante zone d'ombra o in una zona della casa dove la luce arriva poco, ecco che verrà prodotta più melanina, quindi il pesce potrebbe presentare delle macchie più scure.

Altre volte, invece, siamo di fronte a una vera e propria patologia, definita come la malattia dei punti neri. Negli acquari domestici è rara, ma è più comune negli stagni dove possono essere contagiati dagli escrementi degli uccelli. Altre volte, invece, le macchie nere sul corpo di un pesce rosso indica l'alta presenza di ammoniaca nella sua acqua.

Se notate qualcosa che non va nella colorazione del pesce rosso, magari chiedete consiglio al negozio dove solitamente vi rifornite, per ricreare l'habitat ideale per il suo benessere e la sua salute. Altrimenti contattate il veterinario che solitamente vi segue per la cura dei pesci del vostro acquario.

Foto iStock

  • shares
  • Mail