11 razze di gatti che si comportano come cani

Ci sono alcune razze di gatti che tendono ad assumere alcuni comportamenti tipici dei cani, pur essendo dei gatti.

Esistono alcune razze di gatti che si comportano come dei cani. I gatti tendono ad essere animali molto indipendenti, ma questo non vuol dire che non amino i loro proprietari. Solamente, non manifestano questo amore in maniera così plateale come i cani. Però ci sono alcune razze che tendono ad assumere alcuni comportamenti tipici dei cani: andare al guinzaglio, amare l'acqua o fare anche il gioco del riporto della pallina. Ovviamente non è detto che tutti gli individui di queste razze facciano obbligatoriamente queste cose, molto dipende anche dal carattere del singolo gatto.

Razze di gatti con atteggiamenti simili ai cani

Ecco una selezione di alcune razze di gatti che si comportano come cani:

  1. Maine Coon: a parte le sue dimensioni (il Maine Coon arriva a pesare quanto un cane di piccola taglia), il Maine Coon tende ad essere socievole e amichevole con la famiglia come un cane. Hanno bisogno di cure costanti, coccole e vogliono sempre essere abbracciati
  2. Manx: questi gatti dalla peculiare assenza di coda (per via di una mutazione genetica), sono molto coccoloni e adorano gli abbracci. Inoltre possono imparare il significato del "No" esattamente come qualsiasi cane
  3. Turco d'Angora: il gatto Turkish Van è un gatto elegante. Ma non solo: è molto intelligente, dolci con i bambini e amano molto l'acqua
  4. American Curl: questa razza, nota soprattutto per l'aspetto particolare delle sue orecchie, ama i baci e le carezze. Sono gatti affettuosi
  5. Burmese: il Burmese è un gatto fedele e devoto, sta sempre accanto al suo umano. E' dolce e vogliono attenzioni costanti. Adorano le coccole e le carezze
  6. Abissino: l'Abissino è un gatto molto vivace, ama giocare e può tranquillamente imparare ad andare al guinzaglio. Vi seguirà anche come un'ombra da una stanza all'altra
  7. Ragdoll: il Ragdoll non a caso è noto come il "gatto bambola". Ama stare in braccio e vuole sempre il contatto fisico col suo umano
  8. Sphinx: i gatti di razza Sphinx sembrano preferire la compagnia e le attenzioni umane, ma si adattano bene anche a convivere con altri gatti e cani
  9. Chartreaux: razza non molto diffusa qui da noi, lo Chartreaux ha il pregio di accorrere quando lo chiami. La maggior parte delle altre razze, se chiamata, probabilmente ignorerà la richiesta, ma questo gatto è particolare: accorre alla chiamata e può anche essere facilmente addestrato al gioco del riporto
  10. Sacro di Birmania: il Sacro di Birmania, oltre ad essere un gatto molto elegante, è una razza che si adatta molto facilmente alla famiglia. Volete giocare? Lui gioca. Volete poltrire sul divano? Lui poltrirà accanto a voi
  11. Bombay: razza di gatti che ama le coccole, i baci e che vuole sempre stare col proprietario

Via | Bustle

Foto | iStock

  • shares
  • Mail