Come affrontare l'ansia di separazione dei nostri cani

ansia dei cani

Le vacanze invernali sono vicine e anche se decidiamo di concederci pochi giorni di ferie il nostro cane non potrebbe essere molto d'accordo, anzi potrebbe dimostrare tutta la sua ansia da separazione in molti modi differenti, come morsicando porte e piedi di sedie e tavoli, ma l'ansia è una brutta sensazione per uomini e animali, come fare per limitare i danni?

Spesso l'ansia da abbandono viene confusa con mancanza di educazione e disciplina in realtà la maleducazione in questo caso non c'entra, il cane, per esempio, abbaia, cerca di scappare, scava buche, morde oggetti, non certo per maleducazione ma per paura di venire abbandonato, nuovamente.

Le valigie provocano ansia, cercare di abituare il cane a vedervi uscire con una borsa prima della partenza per poi mostrargli che tornate a casa può essere utile, affrontare la partenza in modo graduale, simularla prima per periodi brevi per via via aumentare il tempo di separazione.

Alcuni esperti suggeriscono di stancare l'animale prima della partenza, se stanco dorme, ma questa soluzione no mi sembra molto idonea, mentre altri propongono un secondo caso, la famosa idea del si faranno compagnia. Non esitare a chiedere aiuto perchè l'ansia da separazione non è certo un piccolo problema.

  • shares
  • Mail