Kong per cani: un gioco educativo dallo strano nome

Kong per cani: un gioco educativo dallo strano nome

Siete proprietari di un cane e vi state chiedendo quale sia il gioco più adatto a lui? Ebbene, sta spopolando tra gli amici a quattro zampe il Kong. Si tratta di un gioco educativo realizzato in caucciù. Può avere varie forma, ma la più classica è quella che vedete nella foto. Il gioco viene riempito […]

Siete proprietari di un cane e vi state chiedendo quale sia il gioco più adatto a lui? Ebbene, sta spopolando tra gli amici a quattro zampe il Kong. Si tratta di un gioco educativo realizzato in caucciù. Può avere varie forma, ma la più classica è quella che vedete nella foto.

Il gioco viene riempito con del cibo e quindi sarà doppiamente attraente per il nostro cane, che dovrà ingegnarsi per estrarlo. La particolarità del Kong, oltre alla possibilità di contenere cibo, è data dal fatto che non rimbalza come una palla normale. I suoi movimenti, data la forma in cui viene realizzato, sono assolutamente imprevedibili.

I Kong sono di varia misura, a seconda del cane cui regalarli e se vi recate sul sito Family dog shop troverete alcuni consigli su come usare correttamente questo gioco. Ve ne riporto uno, ma sono tutti molto interessanti:

L’importante, come sempre, è permettere al cane di arrivare alla soluzione e quindi mangiare i premi. Le prime volte quindi è consigliabile riempirlo con cibo che esce molto facilmente, tipo crocchette. Man mano che vi accorgete che il cane ci mette poco e ha capito in cosa consiste il gioco potete passare ad aggiungere cibo che si può comprimere tipo patè o la speciale Pasta dedicata appositamente al Kong, in modo che il cane per tirare fuori il cibo debba usare la lingua.

Foto | Flickr

Seguici anche sui canali social

I Video di Petsblog