Il coniglio e la gabbia: perché la usiamo?

Coniglio e gabbia un binomio assolutamente NON perfetto.

coniglio e gabbia

Cerchiamo oggi di capire come mai è ancora diffusa la cultura della gabbia per il coniglio: tantissimi la usano come dimora stabile di questo lagomorfo, alcuni la lasciano aperta di giorno e ce lo chiudono la notte.

La cosa è a parer mio assolutamente inspiegabile. Prima di tutto il coniglio vive libero: avete mai visto in natura un coniglio vivere in un metro quadrato di spazio, o lo avete visto correre e saltare per metri e metri? Chiaramente noi non possiamo mettergli a disposizione un campo intero di vegetali, ma se parliamo di un coniglio domestico, comunque nato in cattività, il suo ambiente è un appartamento con le dovute protezioni, con qualcuno che lo rifornisce di cibo sano e assolutamente privo di pericoli. Per accogliere un coniglio è necessario mettere la casa in sicurezza, attrezzarsi con una lettiera, pellet e fieno, una ciotola dell'acqua e verdure miste! Se non potete garantire la libertà al coniglio, mi sembra inutile prenderlo.

La gabbia non serve certo né per attaccare il beverino (se il coniglio lo morde può rompersi o stortarsi i dentini) né per mettere un portafieno: ce ne sono di meravigliosi con le basi da appoggiare a terra, o meglio ancora potete preparare la lettiera con un fondo di pellet e sopra un bello strato di fieno. Il coniglio andrà direttamente lì dentro a mangiare e fare i suoi bisogni.

Il coniglio è un animale attivo prettamente di notte, quindi è ancora cosa peggiore lasciarlo libero di giorno e rinchiuderlo la notte, quando avrebbe maggior bisogno di saltare e restare attivo. Non nascondiamoci poi dietro alle dimensioni elevate di una gabbia! In commercio al massimo le gabbie sono di poco più di un metro: grandezza insignificante rispetto alle reali necessità di movimento di un coniglio.

Mi domando poi, il "proprietario" quanto possa mai godersi un animale depresso poichè rinchiuso, aggressivo poiché ha spazi piccoli, quando lasciandolo in libertà il coniglio può saltare, giocare, venirci incontro quando chiamato e dimostrare tutta la sua intelligenza e vivacità.

Forse siamo legati ancora al farli ingrassare come conigli da carne rinchiusi in gabbia? Vi ricordo che il vostro è un coniglio domestico che ha vita media di dieci anni: non un coniglio da nutrire con pane e granaglie perché deve essere mangiato. Facciamo la connessione: i tempi sono cambiati e il coniglio di casa è giusto che abbia libertà 24 ore su 24!

  • shares
  • Mail