Esempio di criceto gestito in maniera ottimale

Finalmente on line un criceto gestito nella maniera corretta!

Un miracolo: non immaginate quanto sia complesso trovare on line dei video per lo meno non di maltrattamento nei confronti dei criceti. L'errore enorme più comune? Tenerli in simil trasportini e non in habitat degni di questo nome. Eppure ogni tanto salta fuori qualcosa di davvero carino, direi finalmente! Anche io, che sono la persona più lamentosa al mondo e rompiscatole per quanto riguarda la gestione di un criceto, trovo che questa ragazza se la cavi veramente benissimo.

Partiamo dal fatto che sia lo strato di lettiera che le pulizie vengono effettuate in maniera corretta. Non vengono usati detersivi ma pulisce semplicemente con acqua molto calda (caso mai potete aggiungere un pizzico di amuchina o aceto). La lettiera è sufficientemente alta e morbida da essere scavabile e il criceto può creare dei tunnel: inoltre vediamo bene che si tratta di un criceto felice e curioso. Il piccolo segue la sua "padroncina", le tocca le mani e non morde, è un animale sereno e tranquillo in generale poiché ha uno spazio adatto per muoversi.

criceto ben gestito

Veniamo al cibo, che mi sembra in generale di buona qualità e abbastanza vario, suvvia non soffermiamoci sulla minuzia del fatto che offre al doratino una drop di yogurt. È pur vero che generalmente i criceti sono intolleranti al lattosio, quindi se vogliamo palare di premietti sarebbe consigliabile ad esempio della frutta secca, tuttavia nel contesto molto buono, mi sembra una piccola imperfezione.

Il terrario è molto bello, a parte sticker e similari che ha attaccato per abbellirlo, è veramente di dimensioni importanti, la ruota ha le corrette dimensioni, il materiale per il nido è quello giusto: vediamo infatti che la fanciulla fornisce carta igienica bianca inodore. Aggiunge inotre due bei rotoli mezzi sommersi di lettiera così che ci siano anche delle sorte di "tunnel".

Brava! Ce ne fossero così!

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail