Roditori e lagomorfi: scegli la corretta qualità del fieno

I nostri pet da compagnia hanno diritto a del fieno di buona qualità!

Sperando naturalmente che questi conigli in video non vivano in gabbia, stanno consumando una buona qualità di fieno. Ma da cosa si riconosce se il fieno è buono o no?

Piccolissima premessa: alcuni roditori e i lagomorfi( conigli) sono erbivori stretti, quindi nella loro dieta il fieno è obbligatoriamente contemplato. Conigli, cavie e cincillà mangiano fieno, ma anche i criceti, ad esempio, lo rosicchiano (seppur la base della loro dieta sia il mix di semi). E' quindi fondamentale dare un prodotto di buona qualità: l'apporto delle corrette fibre mantiene una buona motilità intestinale nell'animale, allo stesso tempo il fieno ( NON il pane secco) contribuisce a limare i denti.

Vediamo quindi, come compiere la nostra scelta.

coniglio in casa o all'aperto

Per prima cosa usiamo gli occhi: un buon fieno è verde, non è sottilissimo e non è polveroso, inoltre, naturalmente, non presenta segni particolari di muffe, pallini bianchi o umidità. Ovviamente, quando un negozio si rifornisce, è possibile che in alcune stagioni il metodo di conservazione non sia estremamente efficace, proprio a causa di una eccessiva umidità nell'aria. Controllate quindi che ciò che state acquistando non sia ingiallito, o peggio di colore marrone.

Secondariamente usate l'olfatto: un buon fieno profuma. Un fieno che non è di buona qualità ha un odore di umidità e di muffa. Un buon fieno invece ha un odore piacevole: se poi in aggiunta ci sono fiori di camomilla o calendula oppure ortica o menta, dovete per forza sentire un buon aroma.

Ultimissimi dettagli: il fieno non deve contenere cereali o fioccati, ma deve essere "puro". I coniglietti cuccioli possono mangiare il fieno con erba medica (ricca di calcio) mentre è sconsigliabile per gli adulti, considerando che, alla lunga, troppo calcio può provocare calcoli renali.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail