Hera, il cane che aiuta le donne vittime di abusi

Un cane è diventato la miglior "medicina" per una ragazza vittima di abusi

Oggi è una giornata molto particolare. Oggi è la Giornata contro la violenza sulle donne. E' un giorno che nessuno di noi vorrebbe sia necessario perchè ci ricorda di quanto, noi esseri umani, siamo "bestie" più degli stessi animali. Nessun animale si comporta con un suo simile male tanto quanto fa l'essere umano. In questa giornata vogliamo farvi conoscere la storia di Hera. Hera è uno dei tantissimi cani "usati" in favore dell'assistenza alle persone che soffrono di disturbo da stress post-traumatico. Hera sta aiutando Alicia, una ragazza dalla storia estremamente difficile. Scappata di casa all'età di tredici anni, Alicia si ritrova a fare la baby-prostituta subendo innumerevoli violenze per i successivi tre anni, quando è riuscita a liberarsi dalle grinfie dei suoi aguzzini.

Purtroppo non erano solo quelli gli incubi che rincorrevano Alicia. Il primo anno di università ha subito una nuova violenza sessuale che le ha causato una profonda crisi depressiva post traumatica, depressione che le fa vivere continuamente quei terribili momenti rendendole impossibile il ritorno ad una vita dignitosa. Alicia si è trovata a dover abbandonare l'università e, con essa, a rinunciare all'assicurazione per studenti (assicurazione che aveva aiutato Alicia nelle cure psicologiche). anche nei momenti più bui, però, una luce brilla sempre e questa luce si chiama Hera ed ha la forma di un cucciolo di dobermann che Alicia sta educando e crescendo come cane di supporto per le persone vittime di PTSD.

Da molto tempo i cani sono dei validi compagni di persone don disabilità fisiche ma spesso si trascura l'importanza che la presenza di un animale ha per la psiche di una persona in difficoltà. Ultimamente si sente spesso parlare di cani che supportano emotivamente (e con ottimi risultati) bambini che soffrono di autismo, depressione ed altre problematiche riservate alla sfera emotiva. Un tipico esempio dell'utilizzo di cani per terapie emotive è quello per i veterani di guerra. Non solo, i cani sono in grado di aiutare anche le persone gli hanno subito abusi sessuali aiutandole a superare i loro problemi (derivati dal trauma subito) con la fiducia e con le relazioni interpersonali.

0

Via| La Zampa

  • shares
  • Mail