Documentari sugli animali: i migliori da vedere assolutamente

Documentari sugli animali: i migliori da vedere assolutamente

Documentari sugli animali, da Our Planet a Blackfish, fino a Virunga, scopri quali sono quelli che dovresti vedere assolutamente

I documentari sugli animali ci permettono di dare uno sguardo a una realtà spesso apparentemente molto distante dalla nostra. Ci permettono di scoprire in che modo le nostre azioni possono influenzare la vita di intere specie animali, e ci permettono di domandarci quali potrebbero essere i piccoli gesti per salvare il pianeta e proteggere la natura.

Da che mondo è mondo, animali e natura hanno infatti sempre vissuto in perfetto equilibrio.

L’impronta lasciata dall’uomo su questo pianeta ha però alterato profondamente questo equilibrio. Lo sfruttamento sfrenato della natura da parte dell’uomo, l’uccisione diretta e indiretta di innumerevoli animali, l’inquinamento causato non solo dalle fabbriche e dalle auto, ma anche da noi ogni giorno, sta alterando sempre più il prezioso equilibrio che dovrebbe regnare sulla Terra. Tutto ciò ha delle conseguenze che si ripercuotono su tutti, esseri umani compresi.

La pandemia da Covid che stiamo affrontando è un chiaro esempio di come il comportamento umano abbia sconvolto gli equilibri, dando vita ad emergenze che – senza un vero cambiamento alla base – non saranno isolate.

Ma cosa c’entrano i documentari sugli animali con tutto questo? La risposta potrete trovarla proprio negli splendidi filmati girati da persone che il mondo della natura e quello animale lo conoscono bene. Personalità come Sir David Attenborough, Orlando von Einsiedel, Gabriela Cowperthwaite, possono dirci in prima persona quanto sia dannoso l’atteggiamento umano nei confronti del mondo animale. Possono spiegarci quanto sia prezioso ogni singolo essere che vive su questa terra. Possono aiutarci a comprendere perché dovremmo conoscere la vita degli elefanti, degli orsi polari, delle balene, degli squali e di altre creature splendide, che rischiano di non esistere più.

elefanti documentari

Ma detto questo, vediamo quali sono i documentari sugli animali da vedere, quelli da conoscere e da far conoscere.

David Attenborough ci racconta “Our Planet”

Con la sua voce pacata, il suo classico humour inglese e la sua sconfinata conoscenza del mondo, Sir David Attenborough ci accompagna per mano alla scoperta del nostro Pianeta, e lo fa mostrandoci ogni aspetto della natura, da quello più crudo a quello più dolce. Con Our Planet ci fa conoscere quali devastanti conseguenze hanno le azioni umane sul nostro mondo. Ci fa conoscere la vita dei leoni marini, delle balene, quella degli uccelli e delle foche. Spiega, passo dopo passo, perché bisogna arrestare il cambiamento climatico e quali conseguenze sta avendo oggi per la salute della Terra.

Documentari sugli animali: Earthlings di Shaun Monson

Joaquin Phoenix (nella versione originale) ci racconta ciò che il regista Shaun Monson ha osservato durante la sua attività di ambientalista e sostenitore dei diritti degli animali. Earthlings è un documentario che ci mostra in quali e quanti modi l’uomo sta sfruttando gli animali, usandoli come cibo, come strumenti per creare beni di consumo, per intrattenimento o come cavie da laboratorio. Un viaggio nel nostro mondo che ci permette di comprendere quanto ancora dovremmo migliorare.

zebre

The Cove – La baia dove muoiono i delfini, di Louie Psihoyos

Ogni anno, in un parco nazionale giapponese a Taiji, nel periodo che va da Settembre ad Aprile avviene una vera e propria strage di delfini. The Cove (2009) racconta da vicino questa strage. Mette in luce un dramma – l’ennesimo – che avviene per mano dell’uomo. Una tragedia che va fermata, se davvero vogliamo sperare in un cambiamento per il nostro Pianeta. Censurato in Giappone, The Cove ha vinto numerosi premi e riconoscimenti. Nel 2010 ha anche ottenuto l’Oscar per il miglior documentario.

Blackfish, il documentario di Gabriela Cowperthwaite

Si continua a parlare di sfruttamento animale anche nel documentario di Gabriela Cowperthwaite Blackfish, dove si racconta la “vita” delle orche in cattività, vittime di maltrattamenti e spesso protagoniste di incidenti che portano persino alla morte dei loro addestratori. Vicende e drammi che i proprietari dei parchi acquatici cercano di far passare inosservati, mentre inconsapevoli spettatori, adulti e bambini, applaudono di fronte a “spettacoli” frutto di crudeltà. Blackfish è uno dei documentari sugli animali marini che ognuno di noi dovrebbe vedere, per capire come funzionano davvero alcuni sistemi di “intrattenimento”.

Documentari sugli animali: Virunga (2014)

Virunga è il parco nazionale nella Repubblica Democratica del Congo, riconosciuto come Patrimonio dell’umanità dell’UNESCO. Il film documentario di Orlando Von Einsiedel ci mostra una realtà, quella che ogni giorno affrontano i ranger che proteggono la fauna locale e i gorilla di montagna, vittime del bracconaggio e dell’azione dell’uomo. Il documentario mostra il lavoro delle guardie forestali e l’attività della società inglese Soco International, che ha dato inizio a una ricerca del petrolio all’interno dello stesso parco, casa degli ultimi gorilla di montagna rimasti al mondo.

Di certo avrete notato che un particolare elemento accomuna i documentari che vi abbiamo segnalato. Stiamo parlando dell’uomo, e del peso che le nostre azioni stanno avendo sul Pianeta. Sarebbe bello poter parlare della natura e delle creature che la popolano, senza pensare ai cambiamenti avvenuti negli ultimi decenni. Si tratterebbe però di una “favola”, un racconto che ometterebbe la vera e cruda realtà. Quello animale è un mondo affascinante, straordinario e misterioso. Un mondo da conoscere, da amare e proteggere.

Foto di PexelsKirsi Kataniemi  – David Mark da Pixabay

Seguici anche sui canali social

I Video di Petsblog