I cani percepiscono la nostra paura? No, ma capiscono chi ha paura di loro

I cani percepiscono la nostra paura? No, ma capiscono chi ha paura di loro: ecco come fanno.

cane paura

Paura dei cani - Ci sono parecchie persone che hanno paura dei cani. La domanda che sorge spontanea è: il cane percepisce che abbiamo paura di lui? E' una teoria di vecchia data quella che sostiene che animali in generale e cani in particolare possano percepire l'odore della nostra paura. Ma in caso di cinofobia (la paura dei cani) è proprio così? Beh, sì e no. Quora Jim Johnston ha condotto per anni ricerche sull'olfatto canino, sia in laboratorio che sul campo ed è giunto a una sua conclusione. Secondo Johnston è possibile che quando proviamo paura la reazione chimica relativa cambi l'odore dell'essere umano in un modo percepibile dal cane. Tuttavia la scienza non ha ancora isolato queste componenti chimiche associate alle reazioni di paura.

Tuttavia i cani hanno anche altri modi per percepire la paura. Alcuni cani cani reagiscono alla paura che l'umano prova nei loro confronti in quel momento basandosi anche su segnali visivi manifestati dall'uomo in questione. Quando infatti le persone hanno paura, il loro comportamento cambia: i muscoli si irrigidiscono, cambia il ritmo della respirazione e i nostri movimenti diventano più veloci. I cani sono molto abili nel percepire questi cambiamenti di atteggiamento negli umani e sono in grado di rispondere a queste modificazioni. Quindi secondo Johnston il cane non sente propriamente l'odore della nostra paura, ma è solo più abile di noi nell'analizzare i cambiamenti che la paura induce nella nostra fisiologia e a rispondere ad essi.

Via | Mirror.co.uk

Foto | ferlinka

  • shares
  • +1
  • Mail