Cane in spiaggia libera come comportarsi

Cane in spiaggia libera come comportarsi? Ecco alcune regole di comportamento da tenere sempre presente.

Cane in spiaggia libera come comportarsi

Cane in spiaggia libera,come comportarsi? La sentenza del Tar del Lazio per i cani in spiaggia nell'estate 2019 apre le porte agli amanti degli animali domestici che vogliono portare con sé ovunque il proprio amato Fido. Andare al mare, in spiaggia, in vacanza con i cani è diventato più semplice, complici anche i regolamenti sempre più pet friendly di molte strutture. E anche grazie alle ordinanze comunali che permettono ai turisti con cani al seguito (e non solo loro) di godersi il mare.

Andare in spiaggia con il cane è sempre più un diritto. Ma attenzione, perché ogni proprietario ha dei doveri. Come li ha ogni qualvolta che esce in passeggiata con il cane. Non dimentichiamo come comportarci quando siamo in vacanza. Le buone maniere non vanno mai in ferie. Ecco un vademecum da ricordare:


  1. Per arrivare sulla spiaggia libera potete passare sulla battigia o attraverso gli stabilimenti: ma Fido va sempre portato al guinzaglio. E dovete avere la museruola.

  2. Ricordatevi di portare voi il libretto sanitario.

  3. I comuni devono indicare la presenza di spazi in spiaggia dedicati ai cani e ai loro amici umani. Non dobbiamo portare i cani in spiagge che non sono autorizzate. Potete farlo se non ci sono spiagge dedicate.

  4. Potrebbero esserci delle fasce orarie dedicate ai cani. Rispettatele sempre.

  5. In spiaggia tenete il cane con il guinzaglio corto e con museruola.

  6. Dovete avere con voi l'acqua.

  7. Teneteli all'ombra, mai al sole.

  8. Raccogliete le deiezioni dei cani, gettandoli nei cestini di raccolta che dovrebbero essere presenti ovunque.

  9. Potete fare il bagno in mare, a patto che non ci siano divieti.

  10. Rispettate sempre gli altri, soprattutto se hanno paura dei cani.


Foto Pixabay
  • shares
  • Mail