Petsblog Conigli 6 giochi per conigli fai da te

6 giochi per conigli fai da te

Realizzare dei giochi per conigli fai da te è più semplice di quanto si possa pensare: un rotolo di cartoncino, un pezzetto di legno, delle scatole di cartone o di legno possono diventare un vero e proprio parco giochi per i pelosi di casa!

6 giochi per conigli fai da te

Fonte immagine: Pixabay

Probabilmente lo avrai già notato: i conigli tendono ad annoiarsi piuttosto facilmente, specialmente se non hanno a disposizione giochi o stimoli di alcun genere. Creare dei giochi fai da te per il nostro pet, quindi, potrebbe essere davvero un’ottima idea. Del resto, proprio come nel caso di cani, gatti, pappagalli, bambini e qualsiasi altra creatura, anche per i conigli il gioco rappresenta una parte fondamentale della vita.

Giocando, l’animale si mantiene attivo e tiene alla larga la noia che, in questo specifico caso, potrebbe condurre a depressione e spingere ad attuare dei comportamenti distruttivi.

Attraverso il gioco, il coniglio si mantiene in continuo movimento, per cui si tratta anche di un’attività fisica ideale per evitare problemi purtroppo comuni fra gli animali domestici, come sedentarietà e obesità.

Il gioco stimola anche la mente dell’animale, risvegliando in lui la curiosità e la voglia di scoprire ed esplorare.

Qual è il gioco preferito dei conigli?

Ma allora, cosa dare ai conigli per giocare? Quale potrebbe essere il loro gioco preferito? Per rispondere a questa domanda, bisognerebbe pensare come un coniglio: cosa piace a questi animali?

Beh, fra le tante attività, ai conigli piace rosicchiare, mangiare, osservare, sonnecchiare, scavare, esplorare, saltare, cercare cose e nascondersi.

Il gioco perfetto dovrebbe quindi offrire la possibilità di mettere in pratica tutti questi naturali comportamenti.

Prima di cominciare, devi sapere che ogni coniglio è un mondo a se stante, per cui non tutti i giochi saranno apprezzati da tutti i conigli. Sta a te, da bravo amico umano, capire quali sono i giocattoli che il tuo pet potrebbe apprezzare di più.

6 giochi per conigli fai da te facili da realizzare

Fonte: Pixabay

Qui sotto abbiamo raccolto una serie di giochi per conigli fai da te facili da realizzare. Nella creazione di questi giocattoli, ti raccomandiamo di non utilizzare materiali pericolosi per il coniglio, come ad esempio oggetti in plastica, ferro o decorati con colori e vernici tossiche.

Non fornire giochi appuntiti, perché il coniglio potrebbe ferirsi. Infine, bisognerà evitare di utilizzare troppa colla, nastro adesivo, chiodi, puntine o altri materiali e decorazioni di piccole dimensioni, poiché l’animale potrebbe ingerirle.

Tubi di cartone con sorpresa

Hai presente il cilindretto di cartone della carta igienica o quello del rotolone da cucina? Non buttarlo via. Sarà la base perfetta per creare un gioco per conigli facile e divertente.

Per farlo, ti basterà inserire del fieno all’interno del rotolo, chiudere le estremità e affidarlo al tuo pelosetto. Lui saprà cosa fare: si divertirà ad addentarlo, lanciarlo per aria e inseguirlo in giro per casa.

Una piccola raccomandazione: fai attenzione che il coniglio non ingerisca il cartoncino.

Labirinto per conigli fai da te

Come dicevamo, nella lista delle cose che rendono felici i conigli rientrano due grandi passioni: nascondersi ed esplorare. Come coniugare queste due attività? Semplice, creando un labirinto a portata di coniglio!

Per realizzarlo ti serviranno delle scatole di cartone e delle forbici. Crea delle porticine attraverso le quali il piccolo potrà passare, incastra le scatole in modo da formare un labirinto o un tunnel per conigli, e il “gioco” è fatto!

Punti di osservazione

Un po’ come ai gatti, anche ai conigli piace guardare senza essere visti. Per permettergli di osservare l’ambiente indisturbati e di mettere a frutto la loro acutissima vista, potresti costruire delle mensole non troppo alte, dove il piccolo potrà controllare tutto, e magari schiacciare anche un pisolino.

In questo modo, oltre ad assecondare la natura “osservatrice” del coniglio, costringerai il piccolo a saltare per poter raggiungere i suoi punti di osservazione.

Merende divertenti

Anche l’ora della pappa può diventare un’occasione di gioco per i tuoi amici pelosetti. Ad esempio, potresti prendere un cordoncino o uno spago e appenderlo alle estremità fra due sedie o all’esterno della gabbia. Quindi, potrai appendervi qualche golosità “bunny approved” usando delle mollette di legno. Il piccolo adorerà sgranocchiare i suoi snack.

Scatola per scavare per il coniglio

Fonte: Pixabay

Cosa rende felici i conigli? Come dicevamo, questi simpatici animali amano scavare. È uno di quegli istinti naturali che vanno necessariamente assecondati.

Se non vuoi che a rimetterci siano divani e tappeti, potresti fornire all’animale una “scatola” ad hoc.

Ti basterà realizzare una scatola di legno (assicurati che non sia trattato o dipinto con sostanze chimiche pericolose), al cui interno potrai mettere della sabbia o della terra. Anche questa volta, il coniglio saprà già cosa fare!

Legnetti da rosicchiare

E per finire, fra le attività più amate dai conigli vi è senz’altro quella di rosicchiare. Per natura, i conigli hanno bisogno di rosicchiare e masticare, perché così facendo possono mantenere i denti in salute.

Se non vuoi che a pagarne le spese siano i tuoi mobili, assicura all’animale dei legnetti da sgranocchiare e distruggere. Ricorda che non tutte le piante sono adatte ai conigli. Prediligi rami di melo, pero, pioppo, betulla, acero o salice.

Il legno deve essere rigorosamente non trattato e ben pulito.

Bene, abbiamo visto cosa piace molto ai conigli e quali giochi possiamo realizzare. Prima di lasciarti al tuo angolo del fai da te, però, un’ultima raccomandazione: controlla periodicamente che i giocattoli del tuo coniglio siano ancora in ottime condizioni, per evitare che il piccolo possa farsi male.

Fonti

Seguici anche sui canali social

Ti potrebbe interessare