Petsblog Conigli Perché i conigli muovono sempre il naso

Perché i conigli muovono sempre il naso

Perché i conigli muovono sempre il naso? Questi simpatici pets potrebbero muovere il loro naso per tutta una lunga serie di motivi. I conigli muovono il naso per respirare meglio, per annusare in modo più accurato, per conoscere l'ambiente circostante, e persino per regolare la temperatura corporea.

Perché i conigli muovono sempre il naso

Fonte immagine: Pixabay

Per quale motivo i conigli muovono sempre il naso in modo frenetico? Se ti è mai capitato di osservare il nasino del tuo coniglio domestico o quello di un coniglio selvatico, probabilmente avrai notato che il piccoletto non fa che muoverlo in maniera instancabile. A ben pensarci, sembra quasi che il naso dei conigli non riposi proprio mai.

Ma per quale motivo? E cosa vuol dire quando i conigli muovono tanto il naso?

Come molti altri comportamenti tipici di questi pets, anche il movimento del naso nei conigli può avere diversi significati: parlando di “linguaggio del corpo dei conigli“, questo animale può muovere il naso per esplorare l’ambiente in cui si trova, ma può muoverlo anche in segno di stress o di rilassamento, e soprattutto, questo animale utilizzerà il suo efficientissimo nasino per aumentare le sue possibilità di sopravvivenza.

In che modo? Scopriamolo subito! Ecco perché il coniglio muove sempre il naso e tutte le curiosità in merito a questo buffo comportamento.

Perché i conigli muovono sempre il naso? I 5 motivi più comuni

Il coniglio muove continuamente il suo bel musetto per una lunga serie di motivi. Su due piedi, o meglio, “su due zampe”, verrebbe da pensare che il movimento sia legato alla respirazione, e in effetti le cose stanno proprio così, ma questa non è la sola spiegazione.

Vediamo perché il coniglio muove così tanto il naso.

Per annusare meglio

Il naso del coniglio è caratterizzato dalla bellezza di più di 100 milioni di cellule olfattive. Decisamente tante, specie se paragonate ai 15-20 milioni di recettori degli odori presenti nell’uomo.

Non a caso, il naso dei conigli è uno dei più efficienti e sviluppati nel mondo animale. Ma cosa c’entra tutto questo con il suo movimento ininterrotto?

La contrazione del naso aiuta questi piccoli quattrozampe ad annusare meglio l’ambiente circostante e a ricavare informazioni importanti, anche per la loro sopravvivenza.

Migliorare la respirazione

Tramite il continuo movimento del naso, il coniglio può anche respirare meglio. Questo non significa che, per poter respirare, il coniglio ha effettivamente bisogno di arricciare il musetto (se il tuo coniglio non muove il naso non vuol dire di certo che non sta più respirando).

Tuttavia, il movimento potrebbe favorire una migliore respirazione.

Regolare la temperatura corporea

Probabilmente ti sarà capitato di vedere il tuo coniglio muovere il naso velocemente durante le afose giornate estive. Ma per quale motivo?

Grazie a questo espediente, il tuo pet è in grado di regolare la temperatura corporea e fronteggiare al meglio il caldo eccessivo.

Meccanismo di sopravvivenza

Come dicevamo, grazie al loro nasino sempre in movimento, i conigli esplorano e traggono informazioni dall’ambiente circostante.

Così facendo, sono in grado di percepire la presenza di eventuali predatori o altri pericoli, e avranno maggiori chance di mettersi in salvo.

Segnale di stress … o di relax?

Per capire se il coniglio è stressato o spaventato, certe volte è sufficiente dare un’occhiata al suo bel nasino. Se, in condizioni normali, questa parte del corpo è in perenne (o quasi) movimento, quando l’animale è stressato o spaventato, il naso potrebbe fermarsi all’improvviso.

Al contrario, se il naso si muove in modo lento e calmo, potrebbe voler dire che il coniglio è tranquillo, felice e rilassato.

Insomma, osservare il tenero musetto del nostro coniglio ci permetterà di conoscerlo meglio e di capire cosa gli piace, cosa lo innervosisce e cosa, invece, lo fa sentire rilassato e al sicuro. Non è straordinario?

Seguici anche sui canali social

Ti potrebbe interessare

Cosa succede se il coniglio mangia la carta?
Conigli

Coniglio che mangia la carta o il cartone? Succede spesso visto che amano rosicchiare di tutto. Le conseguenze dipendono dal tipo di carta o cartone ingerita e dalla quantità. Spesso non succede nulla, ma grandi quantitativi o carta trattata chimicamente contenente residui tossici possono causare gravi problemi ai conigli