Filariosi nel cane: sintomi

Parliamo dei sintomi della filariosi cardiopolmonare nel cane.

cane prato

Filariosi nel cane - Torniamo a parlare di filariosi cardiopolmonare nel cane, questa volta concentrandoci su sintomi e segni clinici. Si tratta di una patologia che colpisce prevalentemente il cane e il furetto, raramente il gatto: provocata dal nematode Dirofilaria immitis, si trasmette tramite i morsi di zanzare infette, per questo è una patologia pericolosa in primavera, estate e autunno. Prima di parlare di sintomi, ricordiamo come ci sia una profilassi da fare per evitare che il vostro pet si ammali, chiedete al vostro veterinario.

Questi sono i sintomi della filariosi cardiopolmonare nel cane:

Classe 1

  • forma subclinica asintomatica
  • test positivo, ma la filaria non ha ancora provocato danni
  • Classe 2


    • forma moderata
    • danni a cuore e arterie polmonari
    • dispnea
    • tosse
    • affaticamento
    • soffio cardiaco
    • leggero dimagrimento

    Classe 3


    • forma grave
    • grave danno di arterie polmonari e cuore
    • forte dimagrimento
    • tosse
    • dispnea
    • anemia
    • epistassi
    • emottisi
    • tromboembolia
    • danno polmonare

    Classe 4


    • forma molto grave
    • sindrome della vena cava
    • cuore destro e arterie polmonari invasi dai parassiti con conseguente ostruzione della vena cava

    La dottoressa veterinaria Manuela risponderà volentieri ai vostri commenti o alle domande che vorrete farle direttamente per email o sulla pagina Facebook di Petsblog. Queste informazioni non sostituiscono in nessun caso una visita veterinaria. Ricordiamo che Petsblog non fornisce in nessun caso e per nessun motivo nomi e/o dosaggi di farmaci.

    Foto | curious_e

    • shares
    • Mail