Calicivirus nel gatto: sintomi

Questi sono i principali sintomi della Calicivirosi nel gatto.

gatto sbadiglia

Calicivirus nel gatto - Una malattia molto frequente nel gatto è la Calicivirosi felina, una delle tre malattie che si trovano come valenze nel classici vaccini dei gatti trivalenti (le altre due sono la Rinotracheite Virale Felina da Herpesvirus e la Panleucopenia Virale Felina). Insieme all'Herpesvirus, il Calicivirus è responsabile della Malattia Respiratoria Felina. Il Calicivirus è un virus a RNA (acronimo FCV): è più resistente nell'ambiente rispetto all'Herpesvirus e resiste anche ai comuni disinfettanti (bisogna pulire gli ambienti con candeggina diluita e un detergente). I gatti con Calicivirus sono sempre infettivi per gli altri gatti, alcuni gatti rimangono portatori a vita. Inoltre la vaccinazione protegge contro la malattia, ma non contro lo stato di portatore.

I sintomi di Calivirosi nel gatto sono:

  • abbattimento
  • anoressia
  • febbre
  • ottundimento del sensorio
  • ulcere in bocca, più raramente su naso e labbra (ci mettono anche 3 settimane a guarire)
  • gengivite-stomatite cronica
  • starnuti (più evidenti nell'Herpesvirus)
  • congiuntivite (più evidente nell'Herpesvirus)
  • scolo oculare e nasale (più evidente nell'Herpesvirus)
  • scialorrea
  • polmonite con dispnea
  • zoppia
  • dermatite

La dottoressa veterinaria Manuela risponderà volentieri ai vostri commenti o alle domande che vorrete farle direttamente per email o sulla pagina Facebook di Petsblog. Queste informazioni non sostituiscono in nessun caso una visita veterinaria. Ricordiamo che Petsblog non fornisce in nessun caso e per nessun motivo nomi e/o dosaggi di farmaci.

Foto | notoriousxl

  • shares
  • Mail