Petsblog Cani Ehrlichiosi nel cane: sintomi

Ehrlichiosi nel cane: sintomi

Ehrlichiosi nel cane: sintomi

Ehrlichiosi nel cane – Oggi parliamo di Ehrlichiosi nel cane, malattia da zecca provocata dal parassita intracellulare del genere Ehrlichia della famiglia delle Rickettsiaceae. Le zecche maggiormente coinvolte sono le Rhipicephalus sanguineus. Le zecche si infettano a qualsiasi stadio nutrendosi su un cane infetto e possono trasmettere l’infezione anche 155 giorni dopo il pasto di sangue. La trasmissione avviene tramite vettore, la zecca o tramite trasfusioni di sangue infetto. Ci sono tre fasi nell’Ehrlichiosi:

  1. fase acuta: incubazione di 8-20 giorni, durata 2-4 settimane (febbre, scolo oculonasale, linfoadenopatia, anemia…)
  2. fase subacuta: durata 40-120 giorni, cane senza sintomi
  3. fase cronica: malessere vago, dimagramento, pancitopenia

Questi sono i sintomi dell’Ehrlichiosi nel cane:

  • ottundimento del sensorio
  • letargia
  • perdita di peso
  • anoressia
  • emorragie
  • petecchie e ecchimosi cutanee
  • epistassi
  • aumento di volume dei linfonodi
  • aumento di volume della milza
  • uveite anteriore
  • corioretinite
  • papilledema
  • emorragia retinica
  • distacco retinico
  • meningite
  • convulsioni
  • stato stuporoso
  • atassia
  • disfunzioni da motoneurone superiore e inferiore
  • disfunzione vestibolare centrale o periferica
  • anisocoria
  • tremori
  • iperestesia
  • polimiosite
  • tetraparesi
  • atrofia muscolare
  • poliartrite

La dottoressa veterinaria Manuela risponderà volentieri ai vostri commenti o alle domande che vorrete farle direttamente per email o sulla pagina Facebook di Petsblog. Queste informazioni non sostituiscono in nessun caso una visita veterinaria. Ricordiamo che Petsblog non fornisce in nessun caso e per nessun motivo nomi e/o dosaggi di farmaci.

Foto | tinytall

Seguici anche sui canali social