Lipidosi epatica nel gatto: sintomi

La lipidosi epatica nel gatto o steatosi è un'evenienza comune soprattutto nei gatti che stanno a digiuno per periodi più o meno lunghi. Ecco i sintomi della lipidosi epatica felina.

Gatto obeso sulla bilancia

Lipidosi epatica nel gatto - C'è un motivo per cui i veterinari vi dicono che i gatti non dovrebbero mai stare a digiuno troppo a lungo. Il fatto è che i gatti che non mangiano rischiano di sviluppare una forma di lipidosi epatica (steatosi epatica) con ittero che peggiora la causa iniziale di anoressia del gatto. La lipidosi epatica è una malattia frequente nei gatti, grave e capace di condurre a morte il gatto. Ma perché se il gatto sta a digiuno il fegato si infarcisce di grasso provocando la lipidosi? Quando il gatto non mangia, non ingerisce sufficienti proteine ed ecco che in contemporanea aumenta il catabolismo dei grassi. Inoltre si ha anche una minor presenza delle proteine che servono a trasportare i trigliceridi a livello epatico.

Sempre col digiuno, poi, il gatto non assume abbastanza carboidrati, il che provoca una maggior mobilizzazione degli acidi grassi e il risultato è la deposizione di grassi nel fegato. Altro fattore importante è l'obesità: i gatti obesi hanno un maggior rischio di sviluppare lipidosi epatica. L'insulinoresistenza presente nei gatti obesi, fa sì che altri grassi si accumulino nel fegato.

Lipidosi epatica gatto: segni clinici e sintomi

La lipidosi può essere provocata dal digiuno annesso a qualsiasi malattia del gatto. Potenzialmente anche un gatto che si rifiuta di mangiare per giorni e giorni il cibo che gli viene proposto semplicemente perché non gli piace (quindi in assenza di malattia), potrebbe sviluppare una lipidosi epatica. Ci sono poi malattie che possono provocare secondariamente lipidosi epatica:

La lipidosi epatica la si vede di solito in gatti adulti, al di sopra dei due anni di vita. Non pare esserci nessuna predisposizione di sesso. Come anticipato, colpisce soprattutto i gatti obesi che stanno a digiuno per periodi anche non lunghissimi. I sintomi di lipidosi epatica nel gatto sono:

  • anoressia
  • perdita di peso
  • ittero
  • disidratazione
  • mantello scadente
  • encefalopatia epatica (con anche crisi convulsive)
  • morte

Queste informazioni non sostituiscono in nessun caso una visita veterinaria. Ricordiamo che Petsblog non fornisce in nessun caso e per nessun motivo nomi e/o dosaggi di farmaci.

Foto | iStock

  • shares
  • Mail