Come fare per lavare i denti al cane

Come fare per lavare i denti al cane? Ecco i consigli degli esperti per fare bene e prendersi cura di Fido.

Come fare per lavare i denti al cane? Con l'igiene orale di Fido non si scherza assolutamente, dal momento che ne va per la sua salute. I denti ai cani non si lavano solamente per una questione di alito cattivo, anche se ricevere bacini quando non si sono lavati i denti non è proprio il massimo della goduria. Prendendoci cura della loro dentatura, ci prendiamo cura della loro salute, che altrimenti potrebbe incappare in piccoli o grandi problemi.

Lo sappiamo: pensare di avvicinarsi ai denti del cane per lavarli con cura ci mette un po' a disagio, perché non è che Fido proprio gradisca. Quello che dobbiamo fare è educare i nostri amati pets e far diventare il lavaggio dei denti un piacevole momento da trascorrere insieme, una routine che sarebbe bene instaurare sin da quando sono cuccioli.

Come fare per lavare i denti al cane


Come fare per lavare i denti al cane

? Innanzitutto procuratevi tutto il necessario:


  • Dentifricio per cani: lo sapevate che non si può usare quello che usiamo noi tutti i giorni? Meglio chiedere consiglio al proprio veterinario.

  • Spazzolino da denti per cani: ne potete trovare di tantissimi modelli in commercio, sceglietene uno adatto alla "stazza" del vostro cane.

  • Acqua: quella è sempre indispensabile.


A questo punto trovate un luogo della casa tranquillo, dove sapete che il cane si sentirà a suo agio. Lavatevi le mani prima di iniziare a lavare i denti del cane e armatevi di santa pazienza. Soprattutto le prime volte potreste riscontrare qualche piccola difficoltà, ma con il tempo e la vostra tenacia dovrebbe abituarsi.

I denti vanno poi lavati in questo modo: prima i canini, poi i denti posteriori e poi terminate con gli incisivi, gli ultimi da pulire perché sono delicati.

Foto iStock

  • shares
  • Mail