I gatti e il caldo, rimedi per l'estate

Come aiutare i gatti a superare il caldo dell'estate? Ecco qualche consiglio.

Gatto caldo: occhiali da sole

Pure i gatti soffrono il caldo d'estate. Arriva la bella stagione e tutti si preoccupano di come farà il cane a superare la calura. Ma anche i gatti hanno caldo, solo che, a volte, lo dimostrano di meno. Prima di tutto, dovete imparare a capire i segnali che indicano che il gatto ha caldo: si muove di meno, cerca posti freschi (solitamente girano, girano, girano fino a sistemarsi nel punto più fresco della casa), mangia di meno (o meglio: tende a mangiare di più al mattino presto o la sera tardi quando fa più fresco) o respira a bocca aperta. Bisogna poi fare attenzione anche ai colpi di calore nei gatti: se il gatto è affannato, ha dispnea, respira a bocca aperta in atteggiamento di fame d'aria, la temperatura corporea è alta, barcolla, vomita o collassa, ecco che potrebbero essere sintomi di un colpo di calore. Vediamo ora qualche rimedio e consiglio per aiutare i gatti a superare il caldo.

Gatti e caldo: rimedi e consigli

Vediamo un po' di rimedi e consigli per aiutare i gatti in estate:

  • tenere i gatti in posti ventilati e freschi. Non è necessaria l'aria condizionata, basta anche un ventilatore (ovviamente non puntato sul gatto)
  • MAI lasciare il gatto in auto, anche se all'ombra o con i finestrini abbassati. Abbiamo già ripetuto più volte che la temperatura dell'abitacolo sale rapidamente, rischiate un colpo di calore
  • attenzione anche a gatti che vivono in soffitte o sottotetti: qui le temperature salgono parecchio
  • se il gatto ha caldo, provare a prendere uno straccio inumidito con acqua fredda e passarlo delicatamente su testa e zampe. La manovra aiuta ad abbassare la temperatura corporea, ma potrebbe avere una controindicazione: se il gatto non collabora o non gradisce, potreste beccarvi dei morsi e graffi
  • assicurarsi che il gatto beva abbastanza, magari dotandovi anche delle apposite fontanelle d'acqua per gatti
  • tenere il gatto all'ombra: molti gatti finiscono con l'addormentarsi al sole, rischiando così colpi di sole e colpi di calore. Anche quando stanno fuori, cercate di tenerli in ambienti ombreggiati
  • piscine per cani? Potete provare a mettere in giardino o sul balcone una piccola piscina per gatti. Lo so che i gatti non amano molto l'acqua, ma quando hanno molto caldo potrebbero decidere di usarla
  • provare a usare i tappetini refrigeranti: solitamente si usano nei cani, ma nulla vieta di provarci con i gatti. Sono tappetini rinfrescanti che aiutano cani e gatti a disperdere il calore in eccesso
  • sollevare la cuccia: provate a sollevare la cuccia di qualche centrimetro dal pavimento. In questo modo circolerà più aria e la cuccia non assorbirà tutto il calore del pavimento
  • cercate di non farli uscire in giardino o sul balcone durante le ore più calde della giornata

Queste informazioni non sostituiscono in nessun caso una visita veterinaria. Ricordiamo che Petsblog non fornisce in nessun caso e per nessun motivo nomi e/o dosaggi di farmaci.

Foto | iStock

  • shares
  • Mail