Tumori endocrini multipli in cani e gatti: quali sono i più comuni?

In cani e gatti si vedono sempre di più forme di tumori endocrini multipli. Scopiamo quali siano quelli più diffusi.

Cane e gatto

Grazie allo studio dal titolo "Concurrent endocrine neoplasias in dogs and cats: a retrospective study (2004-2014)", Beatrice L, et al. Vet Rec. 2018 Mar; 182(11):323, oggi andremo a vedere quali siano i tumori endocrini multipli più diffusi nel cane e gatto. La medesima sindrome in medicina umana prende il nome di neoplasia endocrina multipla, con acronimo MEN da Multiple Endocrine Neoplasia. Nel cane e gatto, invece, non ci sono molti studi che parlano di tumori endocrini multipli e le segnalazioni sono poche, anche se sempre più spesso vediamo forme simili.

Tumori endocrini multipli in cani e gatti: tipi più frequenti

Lo studio di cui parliamo è, come al solito, uno studio retrospettivo: in pratica sono state analizzate e studiate le cartelle cliniche di cani e gatti in cui era stata diagnosticata con certezza la presenza di neoplasie endocrine multiple nello stesso momento.

Si è così visto che nei cani le ghiandole maggiormente colpite da tumori endocrini multipli erano le surrenali. La combinazione più frequente è quella rappresentata da tumori multipli delle surrenali abbintati a adenomi dell'ipofisi. Tuttavia è possibile vedere anche cani con adenoma dell'ipofisi e insulinoma (questo è tipico della MEN dell'uomo).

Se andiamo a parlare di gatti, invece, la tiroide è la ghiandola più colpita da tumori multipli, mentre non ci sarebbe alcuna similitudine con la MEN dell'uomo.

Cosa vuol dire?

Dallo studio è emerso come possiamo vedere manifestarsi anche nel cane e nel gatto tumori endocrini multipli, con una prevalenza del 2.1% nel cane e dell'1.3% nel gatto. Tuttavia molto di rado le MEN di cane e gatto sono sovrapponibili alle MEN dell'uomo.

Queste informazioni non sostituiscono in nessun caso una visita veterinaria. Ricordiamo che Petsblog non fornisce in nessun caso e per nessun motivo nomi e/o dosaggi di farmaci.

Foto | iStock

  • shares
  • Mail