Per il coniglio creiamo un angolo con lettiera e cibo

Il coniglio: questo sconosciuto animalino che sporca tutta la casa. In molti dicono che lasciando libero il coniglio questo faccia i suoi bisognini ovunque. Personalmente ho tre conigli, tutti molto ordinati: non si può pretendere la perfezione, ma indubbiamente ci si avvicinano molto.

Partiamo sempre dal presupposto che il coniglio viva libero e sia stato sterilizzato. Se il vostro maschietto non è sterilizzato e fa pipì a spruzzo e molto odorosa, ahimè, non potete lamentarvi. Bisogna prima procedere a portarlo alla situazione ottimale, e poi preoccuparsi del "di più" ovvero insegnargli a riconoscere qual'è la sua zona lettiera/cibo.

Personalmente ho fatto così, notando che sostanzialmente funziona: stendete un tappetino o una copertina a terra (un pile, un tappetino in cotone...). Appoggiatevi sopra da una parte una ciotola sufficientemente grande in cui il coniglio possa entrare e stare comodamente, dai bordi abbastanza bassi. In questa ciotola è necessario che ci sia un fondo in pellet e sopra abbondante fieno di buona qualità.

Accanto, mettete una ciotola con l'acqua e, ogni volta che mettete la verdura fresca(mai fredda di frigorifero) chiamate il vostro coniglio e fategli capire che il cibo verrà dato sempre in quel punto.

I conigli hanno in natura la tendenza a fare i propri bisogni nell'erba: va da sé che il fieno richiamerà quella situazione. Potrà al limite accadere che il coniglio faccia qualche pallina sul tappetino, ma la cosa resterà circoscritta ad una piccola area rispetto che in tutta la casa.

Ovviamente il coniglio, appena arrivato, tenderà a marcare TUTTO il suo territorio, ma sarà questione di una settimana circa. I conigli sono animali intelligenti, corrono quando chiamati, sono vivaci e spesso esuberanti e molto socievoli. Ricordiamo però che sono prede, quindi rispettiamo i loro tempi se notate che sono più timorosi e introversi non "asfissiamoli" di coccole. Non chiudiamoli mai in gabbia: con la giusta disposizione degli spazi e una cura costante la vita del vostro pet domestico sarà lunga e tranquilla.

  • shares
  • Mail