Criceto - 10 domande utili

criceto winter white standard

Vediamo un po' oggi 10 domande comuni per iniziare la conoscenza con i nostri amici criceti. Per tutti coloro che a Natale desiderano acquistare o adottare un criceto, ecco 10 cose da sapere.

1- Vorrei un criceto, da solo soffrirà?

Assolutamente no. Il 90% dei criceti stanno molto meglio da soli: sono animaletti estremamente territoriali dunque è probabilissimo che, anche se acquisterete due sorelline o due fratellini, al più presto inizieranno a litigare, e non intendo semplici baruffe tra cuccioli: ma morsi fino ad eliminare il nemico che "occupa" il territorio.

2- Quanti tipi di criceti ci sono?

In Italia direi ormai di tre tipi: Roboroski, Whinter White e Dorati. Ognuno adatto ad un certo tipo di "pubblico". Se volete fare ad esempio un regalo ad un bambino, consiglio un dolce Whinter White come quello nella foto. Volendo essere puntigliosi esistono anche i criceti Campbell, ormai estremamente rari poichè ibridati con i Whinter White, generalmente dal carattere vivace.

3- Che gabbia prendo per il criceto? A sbarre o in plexy?

In base alla mia esperienza personale, e forse alle eccessive preoccupazioni, consiglio sempre una bella gabbia in plexy: facilissima da smontare e pulire e di dimensioni adatte ad un criceto, minimo 60x40 cm. Vengono frequentemente vendute complete di ruota, beverino a goccia e mangiatoia. Non amo quelle a sbarre poichè se il criceto è molto vivace e si arrampica, nulla di più facile che l'incastrare una zampa, tirarla e rompersela.


4- Cosa mangia il criceto?

Di base un buon mix di semi senza all'interno elementi colorati, con pochi zuccheri e pochi grassi. Possibilmente il tutto si accompagna a dei girelli di fieno o fieno fresco con camomilla. Importantissimo l'apporto di verdure fresche(mai fredde di frigorifero e mai bagnate) ogni sera.

5- Quando posso vedere il mio criceto?

Di notte, i criceti sono animali notturni, si svegliano intorno alle 22 e si addormentano la mattina presto, dopo aver corso tutta la notte o quasi sulla loro ruota.

6- Devo mettere la ruota?
Sì, è indispensabile e serve a mantenere in forma il vostro animaletto. Pensate che i criceti di notte percorrono vari kilometri.

7- E' meglio adottare un maschio o una femmina?

Domanda a trabocchetto! Parlando in linea generale, le femmine sono più sveglie e attive, i maschietti più tontoloni e buoni. Ribadisco: se volete fare un regalo di Natale ad un bambino dunque, oltre a Whinter White, sceglietelo anche maschio.

8- Quanto vive un criceto?

La vita media è due anni. Tre in genere per i Roborowski. Ovviamente alimentazione bilanciata e ai primi disturbi cure immediate da un veterinario specializzato in animali esotici, aiutano a far vivere meglio e più a lungo il vostro cricetino.

9- Come mi conquisto la sua fiducia?

Sostanzialmente non forzandolo a fare nulla. La tattica migliore è ingraziarselo col cibo. Se poi un criceto è vivace di carattere poco ci si può fare. Saprà dare altre soddisfazioni quali uscire dalla casa quando chiamato o saltellare e venirvi incontro quando vi avvicinate. So che il sogno di molti è coccolare il proprio pet: pochissimi cricetini sono dolci a questo punto, la maggior parte, anche se buoni, sono anche curiosi. Ameranno dunque andare in giro ed esplorare, più che stare fermi in mano.

10- Ogni quanto vanno puliti?

La lettiera in tutolo di mais inodore una volta ogni 2 settimane, mentre la casetta con la carta igienica bianca non trattata appena emette odori. Per un cricetino mediamente pulito avviene ogni 3 giorni.

Come vedete non c'è bisogno ti tempo e cure eccessive per un animaletto che comunque è intelligente e saprà darvi molto! Per qualsiasi domanda o vostra esperienza lasciate un commento!

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: