Una gabbia per ogni criceto: le tre gabbie perfette

Non è semplice scegliere una gabbia adeguata per il proprio criceto, le tre che vi vado a illustrare sono, a parer mio, la serie perfetta!

La prima gabbia che vedete qui sopra si chiama Thiago (della Fop) e ha dimensione 75x47cm di base. Adeguatissima per un criceto Winter White o per un Roborowskij. Ha dei costi contenuti ed è di buona qualità. La base larga permette al cricetino di muoversi a sufficienza: i Winter White, in genere molto paciosi e tranquilli ci staranno comodamente, mentre i Roborowskij, più scattanti e veloci, avranno spazio in senso orizzontale da percorrere.

Questa gabbia si chiama Raul (sempre della Fop) e ha dimensione 89x51,5 centimetri. Qui spaziamo maggiormente e possiamo far utilizzare questa gabbia anche ai criceti dorati, notoriamente bisognosi di maggiore spazio (oltre che di passeggiate serali). La vedo molto buona anche per i criceti Roborowskij: seppure di dimensione siano i criceti più piccini sono decisamente i più vivaci.

Questa gabbia si chiama Paco (Fop) misura 102x55 cm ed è la più grande della serie: adattissima ai criceti dorati. Fate sempre la massima attenzione quando acquistate una gabbia a grate per i criceti: la distanza tra le sbarre è molto importante, rischiate altrimenti un'evasione e non è certo semplice recuperare un cricetino in fuga! La distanza sbarre è infatti 0,7 millimetri, dunque nessun cricetino riesce ad evadere.

Non pensate che queste gabbie siano mastodontiche in dimensioni: rispettano le necessità di questi piccoli animali, abituati a correre anche 5 chilometri a notte. Essendo materialmente impossibile fornire loro terreno così vasto, diamogli per lo meno una gabbia degna di questo nome, e non facciamoli vivere in un trasportino.

Foto | Fop sito ufficiale

  • shares
  • Mail