Petsblog Animali domestici Cani Quanto bevono cane e gatto?

Quanto bevono cane e gatto?

Quanto bevono cane e gatto?

Spesso parliamo di polidipsia e poliuria nel cane e gatto, rispettivamente aumento della sete (e quindi dell’acqua bevuta) e aumento dell’urina prodotta. Tuttavia, prima di parlare di polidipsia, bisogna capire quanto effettivamente bevono il cane e il gatto. Questo anche perché le modalità di assunzione dell’acqua tendono ad essere diverse in cani e gatti. I cani tendono a bere facendo lunghe bevute e spargendo un sacco di acqua in giro, il gatto tende invece a bere di meno. Inoltre ci sono cani e gatti che vogliono bere solo acqua corrente del rubinetto o dalle apposite fontanelle per animali, altri che bevono normalmente dalla ciotolina. Ma quanto bevono cane e gatto?

Gatto che beve molto: le principali cause di polidipsia

Quanto beve il cane al giorno?

Leggendo i vari testi di medicina veterinaria e i vari articoli scientifici in merito, non esiste un valore univoco su quanto beva un cane al giorno. A seconda del testo si trovano valori di riferimento leggermente diversi:

  • 0,1 litro per chilo di peso (un cane di 10 kg diventa: 0,1 x 10 kg = 1 litro di acqua al massimo al giorno)
  • 40-100 ml per chilo di peso
  • 50-70 ml/kg di peso
  • 40-70 ml/kg di peso
  • 6-25 ml/kg di peso

Diciamo che le indicazioni sono alquanto variabili, anche perché dipendono da fattori particolari come la temperatura ambientale, il livello di attività fisica del cane, il tipo di alimento consumato (mangiando crocchette il cane berrà di più per compensare la minor quota idrica assunta con l’alimento. Viceversa, mangiando cibo umido o casalingo, berrà di meno perché parte della quota di acqua giornaliera la prenderà dal cibo stesso), l’età del cane…

In generale, però, viene considerato come massimale 100 ml/kg al giorno: se il cane beve più di così, allora si può parlare di polidipsia. In questo caso il veterinario vi proporrà una serie di esami (sangue, urine, ecografia, ormonali) per capire la causa della polidipsia. Ci sono tante malattie che provocano polidipsia nel cane: diabete mellito, Sindrome di Cushing, Morbo di Addison, diabete insipido, ipercalcemia, insufficienza renale, piometra…

Quanto beve il gatto al giorno?

Anche per il gatto, in letteratura si trovano valori leggermente diversi:

  • 0,05 litro per chilo di peso (un gatto di 5 kg diventa: 0,05 x 5 kg = 0,250 litri di acqua al giorno)
  • 80 ml/kg di peso
  • 50-70 ml/kg di peso
  • 6-25 ml/kg di peso

Anche nel gatto ci possono essere parecchie variazioni a seconda della temperatura ambientale, dall’età e dallo stato di salute, di quanta attività fisica fa e del tipo di alimentazione. Inoltre considerate che i gatti sono più bravi a trarre l’acqua di cui necessitano dal cibo, per cui tendono a bere di meno rispetto al cane.

In generale, se il gatto beve più di 80 ml/kg al giorno, allora potrebbe esserci qualche problema. Malattie come il diabete mellito, la Sindrome di Cushing, il Morbo di Addison, l’ipertiroidismo, l’insufficienza renale, la piometra possono provocare aumento della sete nel gatto.

Come misurare quanto beve al giorno un cane o gatto?

Non è difficile misurare quanta acqua beve al giorno un cane o gatto. La mattina svuotate totalmente la ciotola e riempitela con una quantità misurata di acqua. Dopo 24 ore, misurate quanta acqua è avanzata e facendo una semplice sottrazione, avrete la quantità di acqua bevuta dal vostro cane e gatto.

Queste informazioni non sostituiscono in nessun caso una visita veterinaria. Ricordiamo che Petsblog non fornisce in nessun caso e per nessun motivo nomi e/o dosaggi di farmaci.

Foto | Pixabay

Seguici anche sui canali social