Petsblog Cani Quale razza di cane ama l’acqua?

Quale razza di cane ama l’acqua?

Quale razza di cane ama l’acqua e il nuoto? La lista dei cani che amano sguazzare nell'acqua include il Terranova, il barboncino, il Labrador retriever e il Lagotto Romagnolo, ma non solo. In realtà, sono tantissimi i cani amanti degli sport acquatici.

Quale razza di cane ama l’acqua?

Fonte immagine: Pixabay

Amanti delle gite in barca e delle giornate al mare, forse vi starete ponendo questa domanda: quale razza di cane ama l’acqua? Quale potrebbe essere la razza ideale per trascorrere insieme una vita fatta di bagni, nuotate e attività acquatiche di ogni genere? Come ben sappiamo, non è vero che tutti i cani sanno nuotare, e non è vero che tutte le razze amano l’acqua allo stesso modo.

Alcuni cani sono naturalmente e istintivamente “portati” per il nuoto. Si tratta perlopiù di razze sviluppate appositamente per svolgere dei compiti in acqua, cani da caccia addestrati per recuperare le prede acquatiche, cani da salvataggio o razze create per aiutare i pescatori durante le loro attività in mare.

Altre razze, invece, non vanno molto d’accordo con l’acqua e con il nuoto. Anzi, potremmo dire che ne sono terrorizzate. Fra le razze di cani che non sanno nuotare e che non amano molto l’acqua rientrano i carlini, i bassotti, i Bulldog e molti altri.

Ma che dire, invece, dei cani amanti dell’acqua? Quali saranno le razze che, se potessero, non smetterebbero mai di nuotare?

Scopriamolo subito!

Quale razza di cane ama l’acqua e i bagni al mare?

Fonte: Pixabay

Se sei in cerca di un quattrozampe che voglia condividere il tuo amore per il nuoto e che si diverta durante le giornate in spiaggia, ecco una lista di cuccioloni che non vedono l’ora di tuffarsi e divertirsi!

Lagotto Romagnolo

Meglio noto come “cane da tartufo“, il Lagotto Romagnolo è una razza italiana dalle origini molto antiche. Inizialmente, il vero talento di questo animale risiedeva proprio nella sua proverbiale capacità di nuotare in modo eccellente e instancabile.

Non a caso, la razza fu sviluppata per recuperare la selvaggina acquatica durante le battute di caccia. Istintivamente, quindi, il Lagotto Romagnolo adora l’acqua e si divertirà un mondo a nuotare insieme al suo umano preferito.

Golden Retriever

Amante del nuoto e dell’acqua, il Golden Retriever è un cane di grande intelligenza e di gran cuore, un vero amico per grandi e bambini.

Come il Lagotto romagnolo, anche questa razza è stata sviluppata per assistere l’uomo durante le battute di caccia e per recuperare gli uccelli acquatici. Oggi, il Golden Retriever continua ad amare i bagni al mare e le giornate al lago.

Terranova

Se dovessero chiederti qual è il cane più bravo a nuotare, probabilmente potresti rispondere “il Terranova”. Grande nuotatore, questa razza di cani “acquatici” vanta delle dimensioni considerevoli.

Con i suoi circa 80 kg di peso e i suoi 70 cm di altezza, difficilmente verrebbe da pensare che si tratti di un agile atleta, ma in realtà il Terranova è un nuotatore a tutti gli effetti, un cane da salvataggio impiegato nelle spiagge, per tenere al sicuro i bagnanti.

Cane da acqua portoghese

Con un nome così, non possiamo che immaginare che questa razza sia amante dell’acqua. Il cane acquatico portoghese (Cão de água português) proviene, per l’appunto, dal Portogallo, ed è stato sviluppato come aiutante dei pescatori, un nuotatore provetto e un grande amante dell’acqua.

Labrador Retriever

Il Labrador retriever è senza ombra di dubbio la razza canina più amata in America, ma sapevi che è anche un ottimo nuotatore?

Per chi si stesse chiedendo perché i Labrador amano tanto l’acqua, beh, questa passione è semplicemente incisa nel loro DNA.

Questa razza, infatti, è stata addestrata per secoli per assistere l’uomo nelle attività acquatiche, come la pesca ad esempio.

Barboncino

Lo avresti mai detto? Oltre ai cani di grossa taglia, ai cani di salvataggio e a quelli specificatamente addestrati per la caccia, nella lista dei cani che amano l’acqua rientra anche il Barboncino.

Beh, in realtà anche questa razza venne inizialmente impiegata per la caccia degli uccelli acquatici. Di questo retaggio, nella razza è rimasta la grande passione per l’acqua e per le nuotate.

Non a caso, il nome inglese della razza (Poodle), deriva dal tedesco “pudel”, che significa letteralmente “sguazzare nell’acqua”. Più chiaro di così?

Conclusioni

Sappiamo adesso quale razza di cane ama l’acqua e quali sono alcune delle razze amanti delle nuotate e delle giornate al mare o in piscina.

Indipendentemente dalla razza, però, è sempre opportuno accertarsi che il proprio amico a quattro zampe sappia effettivamente nuotare e che non sia in qualche modo spaventato dall’acqua.

Non obbligare il tuo cane a nuotare, se non se la sente.

Per una maggior sicurezza, ti consigliamo di fargli indossare un giubbotto di salvataggio per cani durante le giornate al mare, e di non lasciare incustodito il tuo amico a quattro zampe, per evitare qualsiasi pericolo e godervi un’estate di relax e divertimento.

Seguici anche sui canali social

Ti potrebbe interessare

I cani possono mangiare l’anguria?
Alimentazione cane

Tecnicamente la risposta alla domanda se i cani possono mangiare l’anguria è sì. Non è una frutta tossica per i cani come, invece, lo è l’uva e l’uva passa. Tuttavia è bene non esagerare nelle dosi e nella frequenza perché come frutta è troppo zuccherina e, soprattutto nei cani che soffrono di diabete mellito o iperglicemia, è controindicata. Inoltre non è un alimento che deve essere presente nella dieta di tutti i giorni di un carnivoro