Petsblog Animali domestici Cani 5 cose da non fare con i cani

5 cose da non fare con i cani

5 cose da non fare con i cani

Chi vive con un cane lo sa bene, i nostri amici pelosi rendono più bella nostra esistenza semplicemente con la loro presenza. Sono coccoloni, affettuosi, leali e sono sempre presenti. Per ringraziarli per il loro affetto, quello che noi umani dovremmo fare è prenderci cura di loro con amore e attenzione. Purtroppo però, certe volte anche i padroncini più amorevoli rischiano di commettere qualche piccolo errore.

E a tal proposito, sapevate che ci sono alcune cose che non dovremmo mai fare con i nostri cani?

In linea generale, i pelosi di casa sono dei compagni di avventura perfetti. Sono dinamici, avventurieri e giocherelloni, ma un buon padroncino dovrebbe sempre proteggere la loro salute e la loro incolumità. Per aiutarvi a prendervi cura del vostro cucciolo, abbiamo dunque deciso di stilare una lista di cose da non fare con i cani. Vediamo da vicino di quali si tratta!

5 cose da non fare con i vostri cani

  1. Dare dei cubetti di ghiaccio al cane: lo abbiamo fatto tutti almeno una volta nella vita, ma in realtà si tratta di un’abitudine rischiosa per i nostri pelosi. I cubetti di ghiaccio potrebbero infatti essere troppo duri da masticare, e causare quindi delle lesioni ai denti. Molto meglio offrire delle verdure fresche o dell’acqua fredda.
  2. Usare il guinzaglio estensibile: questo tipo di guinzaglio potrebbe sembrare molto comodo, ma in realtà è pericoloso, soprattutto in determinate situazioni. Se il vostro cane dovesse trovarsi in una situazione di pericolo, ad esempio, potreste non avere il tempo per portarlo in salvo.
  3. Tirare bastoncini al cane per giocare: avete presente la classica scena in cui il padroncino lancia un bastone e il cane corre a riprenderlo? Ecco, probabilmente è meglio optare per una pallina o per un giocattolo di corda morbida. Il bastone potrebbe infatti incastrarsi da qualche parte, causando delle dolorose lesioni e spiacevoli incidenti.
  4. Strattonare il guinzaglio: il cane si comporta male durante la passeggiata e pensate che strattonarlo con il guinzaglio sia la soluzione migliore? Sarà meglio pensarci due volte prima di farlo. Questa cattiva abitudine può infatti causare molti danni. Potreste provocare delle lesioni e delle fratture al collo dell’animale, o persino rischiare di farlo soffocare.
  5. Dare farmaci al cane senza prima aver consultato il veterinario: molti padroncini danno i farmaci per umani ai cani, o somministrano farmaci per cani senza però averne prima parlato con il veterinario. Ecco, anche in questo caso si tratta di un comportamento che nasce dalle migliori intenzioni, ma che potrebbe avere delle conseguenze spiacevoli e talvolta persino fatali per l’animale.

Per finire, un piccolo promemoria per l’estate! Non lasciate mai i vostri cani in macchina. Neanche se l’auto è parcheggiata sotto i rami di un albero, neanche per 5 minuti, neanche con il finestrino leggermente aperto. Le macchine si surriscaldano davvero molto velocemente, e in pochissimi attimi il vostro cane potrebbe andare incontro a pericolose conseguenze a causa del caldo.

Foto di Free-Photos da Pixabay

via | Insider

Seguici anche sui canali social