Petsblog Cani Alimentazione cane 2 esempi di dieta casalinga per cane con dermatite

2 esempi di dieta casalinga per cane con dermatite

Ecco alcune idee di ricette per una dieta casalinga per un cane con la dermatite. Ma nulla sostituisce una dieta fatta da un nutrizionista veterinario. Queste ricette sono solo una base, ma per bilanciare meglio la dieta è necessario l'ausilio di uno specialista del settore

2 esempi di dieta casalinga per cane con dermatite

Si può fare una dieta casalinga per un cane con dermatite? Certo che sì, ma deve essere bilanciata da un veterinario o da un nutrizionista veterinario come tutte le altre diete. Questo soprattutto sul lungo periodo, altrimenti si rischia una carenza di vitamine, minerali o acidi grassi. Qui di seguito vedremo come potrebbe essere la base di un paio di ricette casalinghe per cani con dermatite allergica, ma ovviamente vanno adattate al singolo cane.

In generale nelle diete casalinghe per cani con dermatite non troverete proteine come il pollo o il manzo. Questo perché sono le proteine maggiormente presenti già nelle crocchette o scatolette di mantenimento che il cane probabilmente avrà mangiato fino a quel momento. Dunque si sarà già sensibilizzato a queste proteine. Inoltre ci sono molti cani che sono anche allergici al pesce.

Dieta casalinga per cane con dermatite: ricette

cane cibo
Fonte: Pixabay

Ecco un paio di ricette casalinghe per un cane con la dermatite. Ovviamente sono un’idea di base: le ricette vanno personalizzate a seconda delle necessità del cane che variano da soggetto a soggetto.

Ricetta n. 1

Ingredienti:

  • Agnello o coniglio disossato
  • cous cous (eventualmente anche quello al mais se si sospetta anche un’intollerana al glutine)
  • carote lesse
  • fagiolini lessi

Preparazione:

Dopo aver fatto cuocere l’agnello o il coniglio (lessi o alla piastra), si fanno cuocere le verdure (fonte di fibra per i cani). Poi si trita e frulla tutto, mescolando bene insieme. È necessario aggiungere però dell’olio (di mais, girasole, arachidi, cocco o anche lino) come fonte di acidi grassi e un integratore di vitamine e minerali per evitare carenze.

Se preferite potete sostituire l’agnello o il coniglio con il tacchino o l’anatra, molto dipende dalle proteine a cui il cane è allergico e dal suo gusto.

Ricetta n. 2

Ingredienti:

  • pesce magro (sogliola, spigola, branzino)
  • purea di zucca
  • zucchine lesse
  • quinoa cotta

Preparazione:

Come sopra, si fa cuocere il pesce e lo si unisce alle verdure lesse. Si frulla bene il tutto, altrimenti il cane mangia solo la carne o il pesce e lascia tutto il resto. In questo caso si può aggiungere dell’olio vegetale come mais, girasole, arachidi, cocco o lino o anche dell’olio di salmone, in modo da avere sempre la stessa fonte.

Cose da sapere sulla dieta casalinga per un cane con dermatite

cane mangia
Fonte: Pixabay

Ecco alcune considerazioni e cose da sapere se un cane deve fare una dieta casalinga a causa di una dermatite:

  • Non esiste un cibo umido migliore per cani con la dermatite: ogni cane risponde a una sua terapia dietetica. Non esiste una dieta univoca che vada bene per tutti
  • Idem dicasi per i cibi da evitare per la dermatite del cane. Fermo restando che sono banditi avanzi da tavolo e cibo nostro, ciò che fa male a un cane potrebbe non far male ad un altro. Un cane è allergico al pollo, un altro al pesce e uno al coniglio: ognuno ha le sue allergie
  • Ovviamente oltre alla dieta, una dermatite allergica potrebbe necessitare anche di farmaci e integratori: chiedi al tuo veterinario quali sia meglio usare. Anche qui non ce n’è uno migliore dell’altro: ciascun cane risponde a un tipo specifico
  • Puoi riconoscere una dermatite alimentare del cane dal prurito spesso diffuso su tutto il corpo
  • Se un cane ha una dermatite allergica e deve fare una dieta specifica, vuol dire che non deve mai neanche mangiare una minuscola briciola di qualcosa a cui è allergico. Questo perché produce anticorpi che durano almeno 30-40 giorni in circolo, il che vuol dire avere sintomi anche a distanza di giorni o settimane da quando ha mangiato l’alimento a cui è allergico

Fonti:

  1. PubMed
  2. PubMed

Seguici anche sui canali social

Ti potrebbe interessare

Quanto deve bere un cane?
Alimentazione cane

Quanto deve bere un cane? Ci sono indicazioni leggermente differenti fra un testo e l’altro, ma in linea di massima sono abbastanza allineate. Il quantitativo, però, può variare a seconda dell’età del cane e del suo stato di salute. Cani con insufficienza renale, diabete, Sindrome di Cushing o sotto terapia con diuretici tendono a bere di più