Asma nel gatto: sintomi

Asma nel gatto: sintomi

Parliamo dei principali sintomi di asma nel gatto o asma felina.

Asma nel gatto – L’asma del gatto o asma felina è una malattia che colpisce le vie aeree inferiori del gatto causando ostruzione dei piccoli dotti bronchiali (si ha sia broncospasmo con contrazione che aumento delle secrezioni). Tutto ciò fa sì che l’aria non riesca a passare provocando problemi di ossigenazione al gatto. Molto probabilmente alla base dell’asma felina c’è comunque una predisposizione genetica e il continuo inalare gli allergeni provoca i sintomi e le crisi asmatiche. Considerate poi una cosa: l’asma è una malattia progressiva, curabile, ma dal quale il gatto non guarisce. Esattamente come le persone asmatiche, puoi tenere i sintomi sotto controllo, ma dall’asma non guarirai mai.

I sintomi dell’asma nel gatto sono:

  • tosse (stesso movimento del vomito, ma non è produttiva)
  • dispnea con frequenza respiratoria aumentata e fame d’aria
  • respirazione a bocca aperta (sempre patologica nel gatto, tranne nel caso in cui non abbia molta paura)
  • starnuti (rari)
  • bronchiectasia (dilatazione irreversibile dei bronchi)
  • enfisema polmonare (distruzione e dilatazione degli alveoli polmonari)

La dottoressa veterinaria Manuela risponderà volentieri ai vostri commenti o alle domande che vorrete farle direttamente per email o sulla pagina Facebook di Petsblog. Queste informazioni non sostituiscono in nessun caso una visita veterinaria. Ricordiamo che Petsblog non fornisce in nessun caso e per nessun motivo nomi e/o dosaggi di farmaci.

Foto | isasza

Seguici anche sui canali social

I Video di Petsblog