Otite da corpo estraneo nel cane: sintomi

Questi sono i sintomi che indicano che il cane ha un'otite da corpo estraneo.

setter inglese

Otite da corpo estraneo - E' una delle cause più frequenti di otite nel cane, soprattutto in determinate stagioni: il corpo estraneo. E' provocata soprattutto da spighe e panicarelle, raramente da fili d'erba. Il problema è che la spiga, oltre a ferire il condotto uditivo e il timpano, porta con sé anche batteri, quindi oltre al cerume si formerà anche del pus dando origine a una più grave otite purulenta con rischio di perforazione del timpano e otite media. I sintomi sono esattamente quelli di un'otite, solo che di solito compaiono progressivamente. A meno che il corpo estraneo non stia lì a macerare da settimane o mesi, in questo caso si vede uno scuotimento della testa simile a quello delle altri otiti. Inoltre alcuni cani con spighe e panicarelle non mostrano il minimo segno di fastidio.

Questi sono i sintomi di otite da corpo estraneo nel cane:

  • il cane scuote improvvisamente e violentamente la testa
  • il cane si gratta furiosamente le orecchie
  • la testa è ruotata o piegata dal lato dove la spiga è entrata
  • l'orecchio con il corpo estraneo dentro viene tenuto più basso
  • il cane piange quando gli si tocca l'orecchio
  • presenza di cerume nerastro
  • presenza di pus

La dottoressa veterinaria Manuela risponderà volentieri ai vostri commenti o alle domande che vorrete farle direttamente per email o sulla pagina Facebook di Petsblog. Queste informazioni non sostituiscono in nessun caso una visita veterinaria. Ricordiamo che Petsblog non fornisce in nessun caso e per nessun motivo nomi e/o dosaggi di farmaci.

Foto | andreagp

  • shares
  • Mail