Cosa fare se si perde o smarrisce il cane

Ecco le cose da fare se avete perso o smarrito il vostro cane.

Cane in giardino

Cosa fare se si perde o smarrisce il cane? E' importante sapere quali passi muovere correttamente al fine di aumentare le probabilità di ritrovare il cane, indipendentemente da come l'abbiate perso: si è sganciato dal guinzaglio, avete lasciato il cancello del giardino aperto, ha saltato la recinzione, ha scavato un buco... Onde evitare non solo di non ritrovare il cane, ma di incorrere anche in multe e sanzioni, è bene sapere quali siano le prime cose da fare quando si perde il cane.

Ecco qualche indicazione su cosa fare quando si perde o smarrisce il cane:


  • Avvisare i vigili: primissima cosa da fare. Se i vigili a quell'ora non ci sono, fare segnalazione ai carabinieri. Tenete una copia del verbale della denuncia di smarrimento. Se non fate subito questa denuncia, quando il cane verrà ritrovato, potrebbero farvi pagare una sanzione
  • Avvisare i Servizi Veterinari dell'Asl di riferimento, occhio che alcune Asl richiedono copia del verbale di denuncia. Avvisate anche le Asl limitrofe alla vostra
  • Avvisare tutti i veterinari della vostra provincia e delle province limitrofe: chi trova un cane, di solito lo porta dal suo veterinario e non è detto che sia per forza lo stesso vostro
  • Avvisare l'Ordine dei Veterinari di zona: possono aiutarvi inviando segnalazione dello smarrimento a tutti i veterinari iscritti
  • Avvisare le associazioni animaliste di zona, i canili ed eventuali gruppi di volontari che si dedicano alla ricerca dei cani
  • Fare appelli sui social network: Facebook, Twitter, Instagram, qualsiasi social network usiate. Fate appelli sensati, fornendo il nome, una chiara descrizione del cane, dell'indole, su come sia meglio approcciarlo, una foto dove si veda bene il cane (e se il cane è adulto, non postate una foto di quando era cucciolo) e un recapito telefonico. Fondamentale, se avete fatto l'appello su Facebook, ma avete determinate impostazioni della privacy attive, magari c'è gente che ha ritrovato il cane e sta cercando di contattarvi, ma non essendo amici su Facebook i loro messaggi finiscono nella casella Altro, quella che nessuno mai controlla perché contiene messaggi provenienti da chi non è fra i vostri contatti. Quindi mettete un numero di telefono o un indirizzo email
  • Mettere volantini ovunque: privilegiate i posti dove passano parecchie persone, quindi non solo veterinari, negozi per animali e toelettature, ma anche centri commerciali, panetterie, supermercati e via dicendo

La dottoressa veterinaria Manuela risponderà volentieri ai vostri commenti o alle domande che vorrete farle direttamente per email o sulla pagina Facebook di Petsblog. Queste informazioni non sostituiscono in nessun caso una visita veterinaria. Ricordiamo che Petsblog non fornisce in nessun caso e per nessun motivo nomi e/o dosaggi di farmaci.

Foto | aukirk

  • shares
  • Mail