Diarrea cronica nel cane: principali cause e risposta alla terapia

Uno studio ha chiarito quali siano le principali cause di diarrea cronica nel cane e gatto e quali siano in media le risposte alla terapia.

Bulldog malato

Torniamo nel mondo della gastroenterologia per parlare ancora una volta di diarrea cronica. Avevamo già visto cosa distingue una diarrea acuta da una cronica, oltre che parlare della differenza fra diarrea del piccolo intestino e diarrea del grosso intestino. Oggi andremo a vedere un aspetto particolare della diarrea cronica grazie allo studio dal titolo "Chronic Diarrhea in Dogs - Retrospective Study in 136 Cases", Volkmann M, Steiner JM, Fosgate GT, Zentek J, Hartmann S, Kohn B. J Vet Intern Med. 2017 Jul; 31 (4): 1043-1055: quali sono le cause più diffuse di diarrea cronica nel cane? E qual è la risposta alla terapia?

Diarrea cronica nel cane: cause e terapia

Lo studio in questo ha esaminato con particolare attenzione le cause e i fattori predittivi della diarrea cronica nel cane, esaminando le cartelle cliniche di un campione di cani che avevano una diarrea cronica, quindi una diarrea che durava da più di 3 settimane. Si è dunque trattato di uno studio retrospettivo.

Si è così visto che nel 90% la diarrea cronica era provocata da un'enteropatia primaria, le cui cause principali erano:

infiammatoria
71%

infettiva
13%

tumorale
4%

meccanica
1%

vasculite sistemica
1%

A proposito di quelle infiammatorie, le cause erano:

sensibile all'alimentazione
66%

idiopatica
23%

sensibile agli antibiotici
11%

Il restante 10% dei casi mostrava cause secondarie così suddivise:

insufficienza pancreatica esocrina
6%

malattia pancreatica endocrina
2%

malattie epatiche
1%

malattie renali
1%

malattie cardiache
1%

Parlando invece di terapia, l'86% dei cani mostrava una remissione dei sintomi, mentre purtroppo il 13% dei cani o non rispondevano alla terapia o morivano. Si è visto che l'assenza di guarigione era soprattutto tipica dei cani con malattia infiammatoria primaria idiopatica o tumorale: in questi casi si aveva una patologia più grave con anemia, ipoalbuminemia e carenza di vitamina B12.

Cosa vuol dire?

Lo studio ha messo in luce come fra le cause di diarrea cronica nel cane la pole position spetti alle enteropatie di natura infiammatoria, soprattutto quelle alimentari. Inoltre si è anche visto che come fattori prognostici possono essere presi i livelli di albumina, vitamina B12 e di emocromo: più sono alterati questi valori, più la prognosi sarà infausta.

Queste informazioni non sostituiscono in nessun caso una visita veterinaria. Ricordiamo che Petsblog non fornisce in nessun caso e per nessun motivo nomi e/o dosaggi di farmaci.

Foto | iStock

Via | JVIM

  • shares
  • Mail