Petsblog Tartarughe 12 fatti affascinanti e divertenti sulle tartarughe che di sicuro non conosci

12 fatti affascinanti e divertenti sulle tartarughe che di sicuro non conosci

12 fatti affascinanti e divertenti sulle tartarughe che di sicuro non conosci

Cosa sai delle tartarughe? Probabilmente sai che sono lente, eppure in qualche modo, nel racconto di Esopo, una tartaruga ha battuto una lepre in una corsa. O era una tartaruga di mare? Le tartarughe di terra e quelle di mare sono la stessa cosa? Continua a leggere per scoprire la risposta a questa e ad altre affascinanti domande sulle tartarughe!

1. Tartarughe di terra e di mare

Tecnicamente sono entrambe tartarughe ma una specie passa la maggior parte del suo tempo sulla terraferma mentre l’altra vive in acqua. Le tartarughe di terra e quelle marine hanno anche un aspetto leggermente diverso: le prime hanno zampe posteriori più spesse e un guscio più arrotondato. Le tartarughe di mare hanno invece piedi palmati e zampe più sottili.

2. Le tartarughe esistono da oltre 200 milioni di anni

La prima tartaruga ad avere un guscio duro e completamente formato visse circa 210 milioni di anni fa. Tuttavia, nel 2008 in Cina sono stati trovati i resti di una tartaruga primitiva ancora più antica. La specie si è evoluta nel tempo fino ad includere centinaia di varietà.

3. Il guscio della tartaruga è parte del suo scheletro

Il guscio della tartaruga è composto da oltre 60 diverse ossa che si fondono insieme per formare il rivestimento protettivo. Il guscio è anche attaccato alla colonna vertebrale e non può essere staccato. Questo sfata il mito secondo cui una tartaruga può strisciare fuori dal suo guscio. Invece, alcune tartarughe possono ritrarsi nel loro guscio per nascondersi. Altre specie, come la tartaruga azzannatrice, non possono.

4. La dieta della tartaruga è flessibile

Ciò che mangia una tartaruga è in gran parte influenzato da ciò che è disponibile nel suo habitat. Molte mangiano insetti e piccoli pesci. Altre specie amano sgranocchiare piccoli crostacei. Le tartarughe mangiano anche piante acquatiche; alcune specie sono erbivore e mangiano solo frutta e verdura.

5. La tartaruga più vecchia in vita ha 189 anni!

Si ritiene che Jonathan, una tartaruga gigante delle Seychelles che vive sull’isola di Sant’Elena nelle isole Seychelles, sia la tartaruga più vecchia di sempre. Recentemente ha compiuto 189 anni!

6. Alcune tartarughe marine possono nuotare per oltre 16.000 chilometri all’anno

La tartaruga marina della specie “liuto” migra costantemente tra le aree di nidificazione e quelle di foraggiamento percorrendo oltre 16.000 chilometri all’anno. Possono anche nuotare fino a superare un km di profondità.

7. Le tartarughe vivono in tutti i continenti, tranne l’Antartide

Poiché vivono sia sulla terra che nell’acqua e adattano la loro dieta al loro habitat, le tartarughe possono essere trovate in tutto il mondo. L’unico continente in cui le tartarughe non abitano è l’Antartide.

8. Le tartarughe marine possono deporre più di 100 uova alla volta

Le femmine delle tartarughe marine depongono oltre 100 uova alla volta e possono avere diverse covate di uova ogni anno. Sfortunatamente, devono deporre così tante uova perché solo 1 su 1.000 piccoli di tartaruga vivrà fino all’età adulta. Sono facili prede per molte altre creature di mare.

Si ritiene che l’alto tasso di mortalità sia il motivo per cui molte femmine di tartarughe marine depongono le uova nello stesso punto in cui possono schiudersi tutte in una volta. Grandi gruppi di tartarughe marine rendono più difficile il lavoro per i predatori.

9. Le tartarughe non hanno orecchie visibili

Sebbene non abbiano orecchie visibili, le tartarughe non sono sorde. Hanno ossa dell’orecchio interno che possono captare vibrazioni e altri suoni a bassa frequenza intorno a loro. Inoltre, possono anche contrarre dolorose infezioni alle orecchie in condizioni igieniche precarie o se hanno carenze nutrizionali.

10. Alcune specie di tartarughe possono crescere fino a pesare 900 chili

La specie più grande di tartaruga è la tartaruga marina “liuto”. Può raggiungere oltre i 900 chili di peso! Le tartarughe “liuto” sono anche molto lunghe, di solito oltre 2 metri in età adulta.

11. Il tempo può influire sul sesso di una tartaruga

Il sesso di una tartaruga non è determinato durante la fecondazione come lo è per molti animali. Invece, è la temperatura a determinare se i piccoli saranno maschi o femmine.

Temperature più fresche inferiori a 81,86 gradi Fahrenheit producono tartarughe maschi, mentre temperature superiori a 87,8 gradi Fahrenheit produrranno femmine. Se la temperatura è compresa tra quell’intervallo, i piccoli possono essere di entrambi i sessi.

12. La metà delle specie di tartarughe sulla terra sono minacciate o in pericolo

Si ritiene che esistano circa 360 specie diverse di tartarughe. Di queste, 187 sono attualmente minacciate o in pericolo, con altre specie che vengono aggiunte all’elenco ogni anno. Greenpeace avverte che molte specie di tartarughe potrebbero estinguersi entro la fine del secolo se non si prendono provvedimenti.

Le tartarughe sono vulnerabili alla perdita del proprio habitat, all’inquinamento, al bracconaggio e ai predatori. Il bracconaggio illegale per il commercio di animali domestici rimuove decine di migliaia di tartarughe dalla natura ogni anno.

Seguici anche sui canali social