Petsblog Criceti 6 miti e idee sbagliate sui criceti: ​​basta crederci!

6 miti e idee sbagliate sui criceti: ​​basta crederci!

6 miti e idee sbagliate sui criceti: ​​basta crederci!

I criceti sono animali divertenti con cui vivere, ma sono anche piuttosto misteriosi. Può essere difficile determinare quando un criceto è particolarmente felice o triste. E può essere quasi impossibile capire quando un criceto è stanco di un particolare giocattolo.

Tuttavia, ci sono alcuni miti e idee sbagliate sui criceti che finalmente siamo stati in grado di sfatare una volta per tutte.

Ecco cosa devi sapere su questi animali!

I criceti sono felici in piccole gabbie

Molte persone pensano che un criceto possa vivere felicemente in una piccola gabbia che gli dia solo lo spazio per muoversi e dormire. Al contrario, i criceti sono creature attive e curiose e richiedono molto spazio poiché amano esplorare.

Quanto deve essere grande una gabbia per un criceto?

La gabbia per un solo criceto dovrebbe essere lunga almeno 38 centimetri e alta più di 30 centimetri.

Una gabbia troppo piccola può:

  • inibire la capacità dell’animale di utilizzare i propri istinti e mostrare i propri comportamenti naturali;
  • provocare depressione e altri problemi col passare del tempo.

Il tipo di gabbia scelto dovrebbe dipendere dallo spazio in cui verrà tenuta, dalla presenza in casa di altri animali (come cani e gatti) e da quanto fa caldo o freddo durante il giorno e la notte.

I criceti sono aggressivi

In molti credono che i criceti siano aggressivi, a causa di esperienze personali che hanno avuto o di racconti che hanno sentito. La verità è che i criceti non sono intrinsecamente aggressivi. Tuttavia sanno come difendersi e, se percepiscono una minaccia, possono reagire in modi che un essere umano può interpretare come aggressivi.

Se interagendo con un criceto siete calmi e gentili, senza essere energici nelle interazioni con l’animale, il criceto non diventa mai aggressivo. Se invece lo raccogliete quando il criceto è spaventato per qualche motivo o se mettete le dita tra le sbarre della gabbia per stuzzicarlo e giocarci, è allora probabile che il criceto si difenda con un morso.

Fortunatamente, un morso di criceto di solito sembra nient’altro che un pizzico e raramente provoca una ferita sanguinante. È importante tenere a mente che un criceto ben curato e rispettato dai suoi proprietari non dovrebbe mostrare altro che amore e affetto.

I criceti mangiano solo vegetali

Poiché ai criceti piace mangiare una grande varietà di cibi vegetali come semi e verdure, molte persone pensano che siano erbivori. Questo non è vero! Ai criceti piace mangiare sia cibi vegetali che animali. La maggior parte di noi non si rende conto che tra gli ingredienti che compongono il cibo commerciale per criceti ci sono anche prodotti animali, per favorirne una salute ottimale.

I criceti possono anche mangiare vermi della farina e grilli, che sono opzioni alimentari poco costose che possono essere acquistate nei negozi di animali. I proprietari possono anche offrire piccoli pezzi di pollo ai loro criceti in alcune occasioni.

Tuttavia, i criceti non dovrebbero mai essere nutriti con una dieta interamente a base di carne o vegetale, perché perderanno importanti nutrienti che favoriscono una buona salute e una lunga vita. Leggi la guida completa su cosa mangiano i criceti.

Sono animali economici

Anche se prendersi cura dei criceti non è così costoso come lo sono cani o gatti, non sono affatto “economici”. Un giusto habitat, i giocattoli (qui una guida sui giocattoli migliori per i criceti), una ruota, lettiera, cibo e piattino per l’acqua sono solo l’inizio dei costi da affrontare per possedere un criceto domestico. Il cibo deve essere acquistato e fornito quotidianamente, il che può aumentare rapidamente l’esborso economico durante tutto l’anno.

Inoltre, la lettiera deve essere sostituita regolarmente per mantenere l’habitat di un criceto sicuro e pulito. Sfortunatamente, la lettiera per criceti non è una risorsa gratuita. I criceti dovrebbero vedere un veterinario una volta all’anno circa per potergli garantire una salute adeguata. Alcuni criceti hanno bisogno di cure veterinarie anche a causa di malattie e ferite. Come ti dirà qualsiasi proprietario di animali domestici, le spese veterinarie non sono mai economiche.

I denti dei criceti crescono come quelli umani

Contrariamente alla credenza popolare, i denti di un criceto non crescono come i nostri: i loro denti continuano a crescere senza mai cadere.

Per questo motivo, i criceti hanno bisogno di cose da masticare per mantenere i denti limati e sotto controllo. Se un criceto non ha giocattoli da masticare, tenderà a mordicchiare le gabbie e i piatti del cibo nel tentativo di limare i denti.

Pertanto, i criceti dovrebbero sempre avere accesso a giocattoli come blocchi sospesi, ponti di legno e finte rocce da masticare. I denti troppo grandi possono portare a problemi dentali e mancanza di interesse per il cibo e causare, di conseguenza, molti problemi di salute. Non è necessario controllare i denti di un criceto se sono disponibili molti giocattoli.

Sono naturalmente attivi durante il giorno

I criceti tendono a uscire e interagire con gli esseri umani durante il giorno perché è allora che i proprietari vanno a visitarli. Tuttavia, i criceti sono notturni in natura, il che significa che in genere si nascondono e dormono tutto il giorno, quindi esplorano e cercano cibo di notte.

Se lasciati a se stessi, questo sarebbe probabilmente il loro comportamento naturale anche in ambito domestico. Tieni comunque presente che, in ogni caso, il criceto sarà impegnato a dormire per diverse ore della giornata.

Conclusioni

I criceti sono animali divertenti e interessanti di cui molte persone non sanno molto. Ora che abbiamo dissipato alcuni miti comuni sui criceti, possiamo capire meglio come prenderci cura di questi adorabili animaletti per mantenerli felici e in salute per tutta la vita!

Vuoi saperne di più su questo animale? Leggi l’approfondimento sul criceto della veterinaria

Seguici anche sui canali social