Petsblog Cani Salute cani 2 rimedi naturali per l’otite del cane

2 rimedi naturali per l’otite del cane

Esistono dei rimedi naturali per la cura dell'otite del cane? Non proprio: al massimo esistono dei rimedi naturali per la pulizia delle orecchie. Tuttavia visto che le otiti del cane nella maggior parte dei casi sono miste, coinvolgono sia batteri che lieviti, ecco che i rimedi naturali si rivelano inefficaci

2 rimedi naturali per l’otite del cane

Esistono dei rimedi naturali per l’otite del cane? Non proprio. Normalmente i rimedi naturali si rivelano non risolutivi per le otiti dei cani, visto che spesso sono forme ricorrenti, recidivanti, miste batteriche e da lieviti insieme e che spesso sono forme secondarie ad altre patologie come allergie e atopie che, se non curate, tendono a far recidivare le otiti. Ma andiamo a vedere come usare i rimedi naturali per l’otite del cane.

Otite cane: rimedi naturali efficaci?

pinscher orecchie

Spesso in rete si trovano descritti diversi rimedi naturali contro le otiti del cane: si parla di calendula, acqua e sale, aceto e via dicendo. Eviterei di applicare sulle orecchie e nelle orecchie del cane tali rimedi che potrebbero solo peggiorare l’otite.

Questo perché le otiti dei cani sono spesso forme miste causate da batteri e lieviti come la Malassezia insieme. Inoltre, a complicare le cose, ci si mette il fatto che queste otiti sono recidivanti perché la base è spesso allergica o atopica (o da malattie ormonali, parassitarie…).

Come rimedi naturali per la pulizia delle orecchie del cane si possono usare:

  1. olio di oliva: se non si hanno prodotti specifici in casa e il cane presenta molto cerume, è possibile pulire le orecchie usando dell’olio di oliva che, se anche finisce nelle orecchie del cane, non causa problemi in quanto l’olio è una sostanza grassa. Questo sempre che il timpano non sia danneggiato, nel qual caso applicare qualsiasi tipo di prodotto o goccia potrebbe portare alla perforazione del timpano
  2. prodotti specifici per la pulizia delle orecchie del cane: in commercio esistono prodotti appositi registrati per cani e gatti per pulire le orecchie a base di erbe o argento colloidale (mai usarlo puro, ma sempre nelle apposite formulazioni per cani)

Di sicuro non dovete mettere dentro le orecchie del cane:

  • acqua: crea un ambiente umido che favorisce la crescita batterica e genera un’otite purulenta nel giro di pochissimo tempo
  • aceto: irrita l’orecchio. E applicare una sostanza acida, anche se diluita, su un orecchio infiammato, non è una cosa piacevole per nessuno
  • alcol: peggio dell’aceto. Se l’orecchio è infiammato, non applicarlo assolutamente in quanto brucia e crea una grave irritazione

Ma se il cane ha prurito all’orecchio? Niente rimedi naturali: bisogna capire la causa del prurito e trattare quella, non c’è rimedio naturale che tenga.

Si possono dare farmaci umani per l’otite del cane?

No, non si possono dare farmaci umani per l’otite del cane. Prima di tutto non sono stati testati negli animali, quindi non sono note le concentrazioni efficaci e quelle tossiche. Poi c’è il fatto che, di solito, i farmaci umani per l’otite sono o antidolorifici o antibiotici o antinfiammatori. Nei cani, invece, le otiti sono miste, dunque la maggior parte delle gocce per l’otite del cane, quelle curative, sono un mix di antibiotico, antimicotico e antinfiammatorio.

E no, non si possono prendere farmaci per l’otite del cane senza ricetta. O meglio: senza ricetta elettronica veterinaria il farmacista non può darvi nessun farmaco a uso veterinario per la cura dell’otite. Senza ricetta, al massimo, si possono prendere prodotti per la pulizia delle orecchie.

E no, non ci sono neanche rimedi naturali per gli acari delle orecchie del cane: qui bisogna per forza utilizzare prodotti specifici per i cani che siano registrati per l’otoacariasi (siano esse gocce auricolari, spot on o compresse).

Fonti:

  1. PubMed
  2. PubMed

Seguici anche sui canali social

Ti potrebbe interessare

Come curare la rogna del cane con metodi naturali?
Salute cani

È possibile curare la rogna del cane con metodi naturali? No, bisogna usare dei farmaci veri per debellare gli acari delle rogne. Al massimo si possono usare integratori per stimolare le difese immunitarie e aiutare l’organismo a combattere l’infestazione parassitaria